Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Rispolverare il concetto delle boule per tablet e telefoni cellulari

In Ispirazioni on 25 marzo 2012 at 3:00 pm

Ci sono oggetti, che senza un preciso disegno spariscono quasi completamente dal mercato.
Uno di questi è la boule per l’acqua calda.

In un mondo dove il risparmio energetico e il rispetto per l’ambiente sembra che abbiano preso il sopravvento sulle priorità della gente, e quasi del tutto inspiegabile che qualcuno non le abbia riportate sul mercato.

La Boule era un contenitore in gomma da inserire sotto le lenzuola per scaldare il letto in inverno.
Confortava del giusto calore, i letti di case che non eccellevano per quello che oggi si definirebbe un fattore termico ottimale.

Rimaste icona di una generazione quasi estinta, si ripropongono sulla rete come gusci per cellulari e tablet.
Con le dovute mutilazioni apportate sul disegno originale, si trasformano in cover del tutto particolari la cui ironia è patrimonio di pochi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: