Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Tweed Rock: pitture rupestri contemporanee

In Curiosità on 29 luglio 2012 at 8:00 am


Rocce e pennarelli neri: una ricetta per l’arte?
Per Kevin McNamee lo è veramente.

A qualcuno potrebbero sembrare figure dai tratti terribilmente elementari e molto probabilmente lo sono, ma trasformare un sasso rettangolare nel fax-simile di un telefono mobile potrebbe ispirare altri di voi a fare anche di meglio.

Kevin utilizza la pietra come fosse tela.
Stabilito il soggetto e scelta la forma più idonea utilizza solamente colore nero per disegnarne i tratti.
Quasi come fosse una pittura rupestre, concentrando millenni di progresso in una manciata di rocce senza età.



Link:  cottontweed.blogspot.it
Link:  bigmedium.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: