Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Tegu: geometrie calamitate

In Case history, Giochi, Oggettistica on 28 settembre 2012 at 8:00 am

Tegu produce una serie di giocattoli composta esclusivamente da semplici forme geometriche.
Dei magneti interni ne permettono una libera composizione.

Tutto è nato nel 2006, quando Chris Haughey si è trovato per un viaggio di lavoro a Tegucigalpa.
In quell’occasione si soffermò a riflettere sulle condizioni di vita,  di povertà della popolazione, e sulla realtà economica presente in Honduras.
Ispirato dalle iniziative no- profit che incontrò nel suo itinerario di viaggio volle contribuire con suo fratello Will impostando un’ attività socialmente ed ambientalmente responsabile, con l’obiettivo di creare posti di lavoro debitamente salariati.
L’Honduras è noto per il suo legname dalla fibra dura.

Questo fattore ha determinato la scelta materia prima da utilizzare.
Coerenti con il disegno primario del progetto, personale locale, ripiantumatura dei materiali sottratti al terreno, manifattura completa all’interno dell’azienda, e percentuale di accantonamento a sostegno di iniziative per i bambini locali hanno creato il cosiddetto “cerchio perfetto”.





Link:  tegu.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: