Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Infradito reciclate

In Curiosità, Riciclo on 21 novembre 2012 at 4:36 pm

Una passeggiata sulla spiaggia, il sole, il caldo, un tuffo in mare e le infradito scompaiono.
Se ne perdono almeno un paio a stagione, forse per la nostra rilassatezza, e quando la nostra attenzione si abbassa, inevitabilmente diveniamo maggiormente distratti.

Forse in pochi sanno, che la corrente marina della Somalia, porta ogni anno sulla costa del Kenya, milioni di Flip Flop provenienti da Cina, Malesia e Madagascar.

Nel solo 2011 di Flip Flop , vezzeggiativo inglese ad indicare le note ciabattine da mare, ne sono state raccolte 12.000 kg, pari a 36.000 paia.

Per ripulire l’oceano in modo creativo e utilitaristico, la Flip Flop Recycling Company, propone attraverso un sito, una sfida da veri artisti: raccogliere le infradito, riciclarle in accessori, giocattoli ed oggetti d’arredo.

Borse, pendenti, animaletti e quant’altro, sono realizzati con la gomma delle ciabattine rigenerate.Uno shop multicolore, attende la vostra navigazione.



Link:   theffrc.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: