Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Gordon Bennet: come fare una collezione da oggetti da alienare

In Meccanica, Oggettistica, Riciclo on 25 novembre 2012 at 12:45 pm

Avere spazio e non gettare mai nulla.
Avere fantasia, e vedere da un oggetto da gettare un nuovo impiego.   Avere la visione complessiva, ed immaginare il risultato finale.

Possedere una buona manualità ed una piccola officina.
Tutto questo è Gordon Bennet, che da avanzi interi o parziali di prodotti esausti, ha tratto una collezione scultorea di robot domestici.

Divertente per lui che ne ha fatto un mestiere.
Divertente per noi che ne vediamo il risultato finale.

Una visione lungimirante a riguardo, ci aiuterebbe a volte con un pò di buona volontà e tempo a disposizione, nel crearci da soli quell’oggetto che andiamo cercando e che completerebbe simpaticamente un angolo privo di spirito.





Link:    bennettrobotworks.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: