Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Insoliti sofà ispirati ad una Porsche 917

In Arredo, Case history on 25 novembre 2012 at 11:00 am

Oggi vi raccontiamo una storia, a dimostrazione che il design rimane un’espressione spontanea, e che talvolta possa essere espresso da contesti in apparenza, completamente estranei.

Trevers e Ivor Walklett erano i due fondatori di Ginetta Auto LTD.
Il loro desiderio di creare e la passione per le automobili, li ha portati a disegnare prototipi ed a fare ricerca, prendendo spunto dalle più indovinate fogge che hanno contraddistinto il mondo delle corse degli anni ’70 ’80.

Marck Walklett , figlio di Trevers che è cresciuto in questo ambiente, con schizzi su pezzi di carta, ha seguito la vocazione del disegno tecnico, e la sua formazione gli ha permesso di porsi sempre e comunque con mente libera, davanti agli stimoli che il design propone, quando una determinata forma bussa alla porta dell’emozione.

Dopo aver contribuito a creare manualmente alcuni dei modelli da metà degli anni ’80, Marck conclude la sua fase di apprendistato nei primi anni ’90 con uno dei suoi primi concept personali, e con una vetrina di tutto rispetto quale può essere l’edizione del ’91 al Motor Show di Bologna.

Nel 1992, Marck insieme con il padre Trevers e Ivor Walklett, fonda una nuova società: DARE UK LTD (progettazione e ricerca di Ingegneria).

Molti i prototipi da loro eseguiti tra i quali la DARE DZ, concetto che è stato preentato al Motor Show 1998.
Da qui, si passa attraverso complicate modifiche agli alberi motore, e ad altri dettagli meccanici ed ingegneristici che risultano estranei alle nostre competenze.

Ma è proprio in questa fase di delirio creativo, che la mente, libera da una livrea di una Porsche 917, un sofà dedicato.

Molto probabilmente nato da un errore, o da uno scherzo, ne hanno fatto un prodotto inizialmente per loro stessi, e poi, perchè no, per chiunque lo volesse.
La Porsche 917 ha ispirato la progettazione di questo pezzo unico di arte creativa.
I primi anni ’70 e Le Mans, ci hanno dato alcune delle vetture più veloci e distintive di quest’ epoca. Un funzionale divano due posti, che ha in sé non solo il tipo di auto, ma anche un fermo immagine del tempo.
Questi elementi potrebbero essere offerti in una vasta gamma di colori originali nel corpo e nella livrea.

Il corpo è costruito in un originale formato e fibra di vetro dipinte con nove strati di vernice automobilistica.
Il telaio è costruito in acciaio con tubolari diametro 16 rivestiti in polvere anti corrosione.
Può avere piedini in lega, e fanaleria originale e funzionante.
Non vi stiamo presentando un’azienda di arredo, ma bensì uno di quei risultati che “fioriscono” in un laboratorio “artigianale”, quando una realizzazione comporti necessariamente la creazione di una dima o di un piccolo prototipo.

Link:  inspired-design-uk.com
Link:  dareuk.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: