Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Un paese alla deriva

In Redazionali on 27 gennaio 2013 at 11:00 am

costa-concordia

Ad un anno dal suo affondamento, lo scafo della Costa Concordia è ancora lì, coricata su un fianco.    Non mi stupisce.

E’ un’immagine-simbolo di un Paese alla deriva.

La campagna elettorale da poco cominciata è già inguardabile, illeggibile, inascoltabile.
E poi twitter, il nuovo giocattolo, il salotto vip in versione tascabile dove i potenti spettegolano tra loro di poltrone, alleanze e schieramenti.

Non uno, dicasi uno, che indichi una visione del mondo, una direzione di marcia.

Non una parola, dicasi una, su agricoltura, urbanistica, filiere a chilometro zero, turismo, cultura, protezione del territorio, trasporti, scuola, ospedali.

Non un progetto, dicasi uno, che tenga insieme le voci di quell’elenco e magari vi aggiunga gli asili nido e l’assistenza a malati e anziani.   La vita vera.
Quella di cui parlano a cena le persone vere, e non su twitter.

Cosa hanno realizzato i candidati nel corso della carriera sui temi che riguardano la comunità contrariamente ai loro stessi interessi?
Cosa pensano della Cina, della Russia, delle guerre in corso nel mondo, di tutto ciò che succede in un raggio maggiore di dieci centimetri dal loro ombelico?

Nel silenzio degli interessati, l’unico programma elettorale lo stanno scrivendo, giorno per giorno, le famiglie, le associazioni di volontariato e le aziende che mandano avanti la “bottega” e, non ricevendo nulla dalla politica, si accontenterebbero che la politica smettesse di intralciarle con la burocrazia.

Difficile darsi una spiegazione.
Da decenni (penso all’economia sommersa) l’Italia va avanti, o almeno non troppo indietro, nonostante la politica.
E’ la sua salvezza.
Purtroppo è anche la sua dannazione.

Carlo Cazzaniga

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: