Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Claus Larsen: il passaggio dall’illustrazione alla pittura

In Arte on 29 marzo 2015 at 8:00 am

claus-larsenSe c’è una sensazione che mi è sempre piaciuta nell’entrare nello studio di un pittore, è sempre stata quella di sentirsi pervasi dagli aromi dei colori ad olio.
Questo è stato l’effetto ricevuto prima ancora di stringere la mano a Claus Larsen, pittore atipico, danese di nascita e milanese di adozione.

La sua avventura è lontana e trasversale. Si trasferisce in Italia per lavorare come illustratore medico-scientifico.
Dagli anni 90’ in poi numerose e importanti sono le docenze a livello universitario nelle sedi di Milano, Bologna, Lucerna e Zurigo.
Dal 2009 inizia la sua attività espositiva in Italia e all’estero con realtà affermate nel sistema dell’arte.

Ritrae i suoi soggetti con le riminescenze del suo trascorso.
Molti infatti sono gli elementi tipici dell’illustrazione: l’ironia del doppio senso, il gioco di parole, il concetto dei rebus enigmistici.
Non è un caso quindi, ritrovare nei suoi ritratti, immagini iconiche nascoste o rappresentazioni dal duplice significato.

claus-larsen.3
claus-larsen.2
claus-larsen.1
Link:    clauslarsen.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: