Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

David Ward : “Carlo Levi. Gli italiani e la paura della libertà”

In Formazione on 18 settembre 2015 at 8:00 am

david-ward-carlo-leviMolto più attuale di quanto si possa intuire, il libro di David Ward attraversa, sulle parole di Carlo Levi, tutte le fragilità del modo di pensare del nostro popolo.

Il ruolo cruciale delle autonomie e del federalismo per spezzare la cappa di passività del centralismo statale; la paura della libertà come abito mentale degli italiani sedotti dal fascismo e dal mito politico del leader carismatico; le speranze riposte nella potenzialità creativa dei mondi ‘altri’ rispetto allo sviluppo industriale, il Sud contadino e tutti gli ultimi della terra; il confronto serrato con la morte come tratto distintivo di una concezione della vita profondamente laica.

Il testo motiva e indaga nelle radici dei perchè alcuni atteggiamenti che ci legano da sempre a paure ancestrali: dalla costante ricerca di un pigmalione o di qualcuno che sostenga la causa nostra individuale.

Link: ibs.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: