Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Domenico De Masi: “Il futuro del lavoro”

In Formazione on 3 gennaio 2016 at 8:00 am

il-futuro-del-lavoroIl lavoro è per natura una maledizione biblica da cui l’uomo non potrà mai affrancarsi?
Deve per forza svolgersi in luoghi di scoraggiante bruttezza dove si passa troppo tempo?

Perché continuare ad applicare a una forza lavoro ormai scolarizzata e autonoma le regole pensate cent’anni fa per maestranze analfabete e portatrici di pochi, elementari bisogni di sopravvivenza?

Oggi, grazie alla tecnologia, la maggior parte del lavoro esecutivo viene svolto da macchine, la vita si è allungata e disponiamo di più tempo libero, eppure nulla è mutato nell’organizzazione del lavoro.
Secondo il sociologo De Masi è necessario un cambiamento di prospettiva, una rivoluzione mentale che proponga all’uomo un nuovo modo di considerare la qualità del lavoro e della vita.

Link:     amazon.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: