Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Alexandra Kehayoglou: boschi orizzontali dal riciclo di filato in lana

In Arredo, Riciclo on 24 marzo 2016 at 8:00 am

alexandra-kehayoglouPer realizzare i suoi tappeti, veri e propri tableaux vivants vegetali, l’artista di origini greche Alexandra Kehayoglou si ispira ai paesaggi dell’Argentina.
Qui i suoi genitori hanno un’azienda di filati di lana con sede a Buenos Aires.
Alexandra utilizza gli scarti della lavorazione per ricrere boschi, pascoli, lagune e spiagge.

alexandra-kehayoglou.1
alexandra-kehayoglou.2
Link:    alexkeha.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: