Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Il “fake food“di Kristina Lechner

In Tecniche digitali on 28 luglio 2016 at 8:00 am

Kristina-LechnerLa creativa Kristina Lechner ha deciso di comporre piatti allettanti e di bell’aspetto utilizzando oggetti del quotidiano.
Le sue opere, racchiuse nella serie Food Not Food, sono di fatto un vero e proprio omaggio alla cucina intesa come forma d’arte.
Kristina riesce a manipolare le materie prime, da tappi a fiammiferi, da spugne a graffette, e trasformare gli oggetti in divertenti “fake food“.

Kristina-Lechner.1
Kristina-Lechner.2
Kristina-Lechner.3
Link:   instagram.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: