Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Raccontare i film secondo gli oggetti di Jordan Bolton

In Tecniche digitali on 6 novembre 2016 at 8:00 am

jordan-boltonJordan Bolton è un designer di Manchester.
Sceglie alcuni oggetti caratteristici di un film, li costruisce a mano, li assembla in una sorta di set e poi li fotografa.
A quel punto li stampa, realizzando poster che si possono comprare su Etsy e Amazon: ce ne sono molti su film di Wes Anderson, da I Tenenbaum a Grand Budapest Hotel, e qualcuno meno recente come Colazione da Tiffany o Il meraviglioso mondo di Amélie.

Il colore dello sfondo dei poster è scelto per rispecchiare lo stile del film, così come il font del titolo, mentre gli oggetti sono posizionati in modo accurato per farli spiccare nell’insieme.

jordan-bolton-1
jordan-bolton-2
jordan-bolton-3
Link:   facebook.com
Link:   tumblr.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: