Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

I dipinti grotteschi di Fabian Schubert

In Curiosità on 29 novembre 2016 at 8:00 am

fabian-schubertQuando i risvolti più grotteschi della rete sembrano avere il sopravvento sulle cose serie, frustrano qualsiasi intento creativo.
Lo hanno capito bene quelli il duo artistico: Hank Schmidt in der Beek e Fabian Schubert, che sono diventati tra i fotografi più cliccati del digitale,  solo per aver preso in giro la pittura con un banale stratagemma.

Ci sono luoghi in Europa che hanno ispirato grandi autori: Paul Cézanne, Claude Monet, e Vincent Van Gogh.
Ma anzichè ritrarre il paesaggio, hanno reinterpretato il loro abbigliamento, discutibile anche dal punto di vista cromatico.

Un modo per deridere in maniera intelligente tutta quella perversa curiosità tipica della rete, a vantaggio di una notorietà che forse non arriverà mai.

fabian-schubert-3
fabian-schubert-2
fabian-schubert-1
Link:  fabianschubert.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: