Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Archive for 2017|Yearly archive page

“Poet on the Shore”: il robot che scrive sulla spiaggia …

In Curiosità on 19 settembre 2017 at 8:00 am

Il suo nome per esteso è “Poet on the Shore“.
Il ‘Poeta sulla riva’ è il prodotto meccanico di Yuxi Liu, una giovanissima ricercatrice di design applicato alla tecnologia che studia e vive ad Edimburgo.

“Poet” cattura il mondo esterno attraverso i suoi sensori: vento, rumori di onde, animali, presenze umane.
Tutte queste informazioni consentono di creare associazioni nella sua mente in modo totalmente indipendente, trasformando queste esperienze sensoriali in poesie.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Blocchi note di Hotel immaginari

In Tipografia on 18 settembre 2017 at 8:00 am

Rimandano a film, serie tv e libri di culto.
Sono semplici block notes, ma la loro particolarità è che sembrano stati fatti per alberghi che esistono solo nella fantasia.

L’Overlook Hotel di “Shining“, il Great Northern Hotel di “Twin Peaks“, il Taft Hotel de “Il Laureato“, il Royal Imperial Windsor Arms Hotel di National Lampoon’s European Vacation, il Bertram Hotel di Agatha Christie, il Green Man Inn dell’horror anni ’70 “The Wicker Man“. . .
Leggi il seguito di questo post »

Francesco Morace: CRESCERE! un manifesto in dodici mosse

In Formazione on 15 settembre 2017 at 8:00 am

Vero e proprio manifesto della crescita, con la sua coralità di interventi, il libro disegna, da punti di vista diversi e complementari, una prospettiva nuova entro cui ripensare in profondità il processo stesso di generazione del valore: un’idea di sostenibilità espansiva, non privativa o decrescente, ma tutta fondata sulla forza delle relazioni umane.
Leggi il seguito di questo post »

Le “illustrazioni” botaniche di Kenji Toma

In Tecniche digitali on 14 settembre 2017 at 10:30 am

Quando ancora non esisteva la fotografia a colori, le illustrazioni botaniche avevano il compito di riprodurre la natura, ritraendo i soggetti nel modo più realistico possibile per consentire lo studio soprattutto di quelle specie con poteri medicamentali.

Kenji Toma, fotografo di origini giapponesi, di stanza a New York e specializzato in still life, ha deciso di realizzare una serie di scatti per fare l’esatto contrario.
Leggi il seguito di questo post »

I mosaici digitali di Nicholas Misani

In Tecniche digitali on 13 settembre 2017 at 8:00 am

Nato a Milano in una famiglia di designer di gioielli. Formazione in architettura e design industriale.
Un periodo di vita e studio in Giappone e New York.

Lui è Nicholas Misani.
Grande appassionato di tipografia e lettering, lo scorso settembre Misani ha partecipato a #LetterWhereYouLive, uno dei tanti hashtag con cui artisti e designer si mettono alla prova attorno a un tema specifico.
Leggi il seguito di questo post »

Vanyu Krastev: interventi d’arte tra le rovine urbane

In Urban on 12 settembre 2017 at 8:00 am

L’artista Vanyu Krastev si è divertito a girare per le strade della sua città facendo comparire visi stupiti ed altre simpatiche espressioni.
Si è concentrato su oggetti rotti o rovinati dal tempo e dall’usura, come vecchi lampioni, canali di scolo, bidoni della spazzatura ed altri arredi urbani.
Leggi il seguito di questo post »

La New York in LEGO di J.R. Schmidt

In Tecniche digitali on 11 settembre 2017 at 3:00 pm

Definirlo grafico sarebbe riduttivo.
J.R. Schmidt è un designer che associa le sue illustrazioni all’animazione.
La resa isometrica di questo suo progetto, pone l’accento su come potrebbe rappresentare New York se fosse costruita con mattoncini LEGO.
Leggi il seguito di questo post »

Dinara Kasko: prototipare nuove forme per il cake-design

In Tecniche digitali on 6 settembre 2017 at 9:00 am

L’ucraina Dinara Kasko, pensa nuove forme, lavora con algoritmi matematici e restituisce stampi per dolci utilizzando stampanti 3D.
In molti dei suoi progetti, si avvale della presenza di scultori, matematici e chef.
Riesce così a realizzare i modelli che poi utilizza per stampare stampi dedicati in silicone e più genericamente di materie plastiche.
Leggi il seguito di questo post »

Le ceramiche magiche di Keiko Masumoto

In Arte on 5 settembre 2017 at 8:30 am

La sua serie affonda le radici nella porcellana tradizionale cinese del XIV secolo, ma ciò che contraddistingue i pezzi della collezione dell’artista giapponese Keiko Masumoto è che, pur mantenendo la funzione originaria, da vasi, ciotole, tazze e teiere spuntano teste, occhi, tentacoli e surreali appendici.
Un’interessante indagine sul delicato equilibrio tra forma e funzione.
Leggi il seguito di questo post »

Le macchie iperrealiste di Cj Hendry

In Arte on 4 settembre 2017 at 8:00 am

All’artista australiana Cj Hendry piace rappresentare i colori.
Lo fa dipingendo pennellate di vernice in modo iperrealista.

Spesso sembrano tamponature, o pennellate senza senso, come se immortalasse l’istante della preparazione della tinta.
Per ottenere la dimensionalità e la brillantezza della vernice ad olio, ha affinato una sua tecnica particolare che prevede l’utilizzo di matite tradizionali.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: