Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Motorman: la sintesi ciclistica di Ronald Meijs

In Meccanica on 30 maggio 2017 at 8:00 am

E’ ecologico, elettrico e leggero.
Si chiama “Motorman” e si ispira ai primi ciclomotori del secolo scorso.  Ai Gilera VT 317 tanto per internderci.

A differenza di questi non monta un motore a scoppio, nè pedali per l’avviamento.
45 km/h nella versione standard, 25 in quella ridotta.

Di fatto, a dispetto di un nome e di un design retrò, il Motorman dell’olandese Meijs è più vicina ad una bicicletta elettrica che non a un ciclomotore.
Un costo elevato, ma la produzione è tutta artigianale.




Link:    meijsmotorman.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: