Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Controprogetto: 4 neoartigiani reinventano scarti

In Case history, Riciclo on 8 ottobre 2018 at 8:00 am

Quattro ragazzi in guanti e tuta under 40.
Quando hanno cominciato non era ancora di moda, ma reinventarsi prodotti finiti da materiale di scarto è diventato il loro oggetto sociale.

La loro palestra è stata “La stecca degli artigiani“: incubatore sperimentale milanese, poi un parco giochi per una sperduta località del Kosovo.
Da allora non hanno più smesso.

Arredano botteghe, ristoranti, ostelli usando legno e materiali reciclati.

Superate le prime resistenze si sono poi trovati coinvolti in progetti assai prestigiosi: dalle sfilate di moda a progetti condivisi di formazione in importanti aziende energetiche.



Link:    controprogetto.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: