Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Zygmund Bauman: “Di nuovo soli”

In Formazione on 17 febbraio 2019 at 8:00 am

Perché è scomparso il senso dell’etica?
Prova a dare una risposta il breve e intensissimo saggio “Di nuovo soli” di Zygmunt Bauman.

Gesti come la strage di Corinaldo e le ‘pietre d’inciampo’ divelte a Roma, prima che essere criminali sono gesti stupidi, ovvero fatti da “menti ottenebrate”, che hanno perso, appunto, il senso dell’etica.

Nel contesto attuale – spiega Bauman – c’è la tendenza generale a deregolamentare strutture una volta solide e durature“.

Mansioni precarie sono spesso preferite a ruoli lavorativi perpetrati nel tempo.
Essere liberi è diventato un principio guida.
Sempre più spesso ci confrontiamo con bisogni della comunità “in qualità di contribuenti e non con un senso di responsabilità condivisa“.
Mentre sono i legami tra vita personale e vita pubblicha quelli che rafforzano la morale.

Link:    amazon.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: