Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Edouard Martinet: scultore di insetti in metallo

In Arte, Riciclo on 20 giugno 2019 at 8:00 am

L’artista francese Edouard Martinet raccoglie parti metalliche di carrozzerie d’automobile.
Attinge da demolitori, mercatini, garage per poi assemblarli.

Crea dettagliatissime sculture con lo scopo di rappresentare il mondo degli insetti (e molto altro ancora).
Formiche, vespe ed altre specie insettivore prendono corpo attraverso la congiunzione dei piccoli segmenti assemblati con viti o saldature.

Il fascino di Martinet per gli insetti è iniziato quando aveva 8 anni.
Ha continuato a studiare design all’École Supérieure des Arts Graphiques di Parigi e lavorare come grafico pubblicitario prima di iniziare a sperimentare sculture fatte con parti di recupero.

Ogni lavoro inizia con un’estesa fase di studio.
Raramente modifica i pezzi per adattarsi a una determinata applicazione.
Attende diversi mesi, od anche anni se necessario, per trovare il componente perfetto.




Link:   edouardmartinet.fr

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: