Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

I ghiaccioli in resina di Miss Bugs

In Arte on 7 agosto 2019 at 8:00 am

Miss Bugs, un artista che si esprime con tecniche mista, ha realizzato 900 ghiaccioli in resina dai colori vivaci.
La sua collezione intitolata “Do No Harm“, farà da cornice per un’installazione presso una galleria londinese.
Miss Bugs attinge, per il suo lavoro, dai temi derivanti della dipendenza dalla tecnologia digitale e al modo in cui la sovraesposizione a di notizie e feed digitali possa agire come anestetico delle menti.

Ogni ghiacciolo è composto da tre strati di resina di colore diverso, in cui è contenuto un mix di lame chirurgiche, Viagra, siringhe e vari antidolorifici.
Nella galleria i ghiaccioli in stile pop art saranno presentati in ordine sparso.
Saranno messi in vendita in imballaggi medici, con tanto di istruzioni, posologia ed istruzioni sugli effetti collaterali.

Il titolo dell’installazione Do No Harm è tratto dal giuramento di Ippocrate, in base al quale i medici promettono di astenersi da qualsiasi errore intenzionale commesso a un paziente.
L’ironia della dichiarazione è evidente, e al contempo un messaggio metaforico di quanto avviene attraverso la rete e nell’interazione sociale.




Link:    missbugs.com
Link:    instagram.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: