Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Adam Riches: l’arte dello “scarabocchio”

In Arte on 6 ottobre 2019 at 8:00 am

L’artista Adam Riches usa penna e inchiostro per creare ritratti frenetici di meditabondi personaggi anonimi.
Le illustrazioni monocromatiche emergono da sfondi vuoti, con ampie linee gestuali che scorrono e si snodano sulla carta.

Spesso, i disegni a penna rientrano in due categorie stilistiche: i disegni di contorno che catturano i contorni e i bordi del soggetto, o quelli super-lisci che sembrano sfidare il punto sottile della penna con segni di tratteggio a strati.

Nel forgiare il proprio stile, Riches utilizza una densità molto varia nella creazione del segno per creare volume e suggerire ombre, utilizzando al contempo ogni linea come forma distintiva.

… i disegni sono abbastanza intuitivi e sono fatti spontaneamente.
Mi si rivelano mentre li sto realizzando…




Link:    adamrichesartist.com
Link:    instagram.com
Link:    facebook.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: