Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Il “beachcombing” di Nancy Fouts

In Arte on 2 marzo 2020 at 8:00 am

L’artista americana Nancy Fouts, venuta a mancare lo scorso aprile, è stata famosa per le sue peculiari opere scultoree, che riconfigurano oggetti e materiali ordinari con umorismo soggettivo e giocoso.

Il suo lavoro ha riunito elementi apparentemente disconnessi, manufatti religiosi, creature e simboli per creare bizzarre contrapposizioni.

Dalle sculture tassidermiche a dipinti surreali.
L’artista ha sempre descritto il suo approccio alle idee sotto il termine “beachcombing“, riscoprendo il familiare con una prospettiva che ha paragonato all’ingenuità infantile.





Link:  nancyfouts.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: