Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Hugh Hayden: quando le pentole diventano maschere

In Arte, Riciclo on 26 agosto 2020 at 8:00 am


L’artista di New York Hugh Hayden rappresenta le varie sfaccettature attraverso le quali le tradizioni africane sono incorporate in molteplici sfaccettature della cultura americana. Lo ha fatto con una serie di padelle di ghisa.

In una mostra più ampia di soggetti intitolata American Food, 26 padelle sono modellate per rivelare impressioni facciali che evocano maschere in stile africano occidentale, mescolando lo strumento di cottura e l’oggetto culturale.

Generalmente preparato da cuochi ridotti in schiavitù, il cibo del sud ha incluso molti dei sapori, delle tecniche e degli ingredienti prevalenti nella cucina africana, formando quella che Hayden vede come una delle principali tradizioni culinarie degli Stati Uniti.

Hayden crea le padelle attraverso la colata in sabbia, una tecnica di produzione che utilizza la sostanza granulare come uno stampo, che l’artista impiega come un modo per riconoscere “l’imperfezione dei materiali, le loro storie coloniali e l’intrinseca perdita di dettagli nel processo di riproduzione“.




Link:  hughhayden.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: