Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Helen Burgess: creature a sorpresa in ceramica

In Oggettistica on 29 agosto 2020 at 8:00 am

Helen Burgess, lavora sotto il soprannome di “nosey mungo“.
Crea collezioni giocose di personaggi con espressioni infinitamente diverse: c’è uno stormo di polli spaventati, una rana che sfoggia uno sguardo sbalordito, un duo di balene che sorride soddisfatto….

Intrise di un pizzico di fantasia, le creature di argilla di Burgess derivano dalle parodie deigli stessi soggetti presi a prestito nella vita reale.

Il ceramista sfoglia enciclopedie per trovare animali meno conosciuti da scolpire, a volte concentrandosi su specie in via di estinzione per aumentare la consapevolezza dell’osservatore.
Vive e lavora vicino a Brighton.
Burgess crea adorabili creature in piccoli lotti che condivide su Instagram.




Link:    noseymungo.com
Link:    instagram.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: