Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Il mondo inclinato del progetto Schave Palen

In Tecniche digitali on 9 ottobre 2020 at 8:00 am

Una foto del genere la considereremmo curiosa.
Due ci sembrerebbero affascinanti.
Tre, quattro, cinque e l’effetto comincerebbe a diventare straniante, dato anche il magnetismo intrinseco del palo storto in sé, che mette sempre in azione il nostro istinto indagatore…

Quando le foto diventano centinaia, abbiamo un progetto.
O meglio, ce l’ha il designer olandese Onno Blase, che nel 2011 si è per la prima volta fermato, incuriosito, davanti a un palo inclinato nella stazione di Rotterdam Central e da allora ha cominciato a vederne ovunque, e a fotografarli.

Sono oltre 1000 quelli raccolti da Blase in tutto il mondo, caricati su Instagram e su Tumblr con il titolo di “Scheve Palen“: letteralmente “pali pendenti”.




Link:     onnobla.se
Link:     instagram.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: