Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Le alchimie di recupero di Jessica Drenk

In Arte, Riciclo on 2 novembre 2020 at 8:00 am

Jessica Drenk è un’artista nata nel Montana.
Utilizza materiali semplici, come volantini per lo shopping e matite standard, per creare sculture organiche che sono caotiche ed emozionanti esplorazioni delle sostanze stesse.

L’ultima serie intitolata “Transmutation”. Spazia da pezzi da parete a sculture cavernose.
Ogni opera d’arte esplora la materialità e il modo in cui forme e trame disparate si combinano per creare forme nuove sia fisicamente che concettualmente.

Trattando gli oggetti quotidiani come materia prima da scolpire, pratico una forma di alchimia concettuale: manipolando fisicamente questi oggetti i loro significati vengono trasmutati.
Ogni pezzo è una risposta diretta al materiale, un sovvertimento dei significati ad esso associati e un riferimento al ciclo di vita degli oggetti nel tempo
“.




Link:    jessicadrenk.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: