Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

I “tappeti” in carta di Myriam Dion

In Curiosità on 8 dicembre 2020 at 8:00 am

Per Myriam Dion, le qualità narrative di un giornale vanno oltre il testo presente sulla pagina.
L’artista con sede a Montreal accentua i riassunti quotidiani del The Wall Street Journal, Financial Times e Le Monde sovrapponendo fogli di carta con pagine di giornale accuratamente tagliata.
Così, fiori dai colori brillanti velano un problema incentrato sugli incendi che imperversano in California, mentre soggetti mascherati appaiono in primo piano in un pezzo sull’economia post-COVID.

Mascherare la stampa basata su testo con sezioni colorate e tessute è stata un’aggiunta recente alla pratica di Dion.

Questa operazione spesso raddoppia o triplica il tempo di lavoro, ma aiuta a solidificare le opere (che sono già abbastanza fragili) e dà più profondità e possibilità ai modelli che scelgo e invento“.



Link:   myriamdion.com
Link:   instagram.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: