Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

“Grow”: la nuova installazione di Daan Roosegaarde

In Curiosità on 22 gennaio 2021 at 6:00 PM

Distribuita su un fitto campo di porri nei Paesi Bassi, c’è una nuova installazione artistica.
Daan Roosegaarde ha illuminato un’area da 20.000 mq, mettendo in evidenza le piante e le loro difficoltà di sopravvivenza.

In “Grow“, questo il titolo dell’installazione, l’artista e designer olandese, noto per esposizioni luminose e interattive, ha “impiantato” luci rosse, blu e ultraviolette che brillano verticalmente sul raccolto e si spostano in un movimento affascinante.

Il progetto poliedrico è sia estetico che pratico.
Dal punto di vista estetico risulta sbalorditivo.
Da quello pratico invece gli elementi incorporati migliorano la crescita delle piante e riducono a metà l’uso dei pesticidi.

Roosegaarde ha lavorato con la tecnologia fotobiologica esistente e con distinte “ricette di luce” pensate per migliorare la resistenza delle colture e il loro metabolismo senza l’aggiunta di sostanze chimiche.




Link:   studioroosegaarde.net
Link:   instagram.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: