Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Stefano Benazzo e la metafora dei suoi relitti

In Tecniche digitali on 17 aprile 2021 at 8:00 am

Scultore, modellista architettonico e navale, Stefano Benazzo fotografa da mezzo secolo relitti spiaggiati.
Questo perchè, a suo modo di vedere, sono in grado di raccontare le storie di chi vi era a bordo. Attraverso le sue inquadrature ci si trova al cospetto di navi che parlano di uomini e non davanti ad un uomo che parla di navi.

Questa sua ricerca fotografica, la cui parola chiave è “dovere di memoria” è ispirata dall’ambizione di mostrare simboli di coraggio, dolore, paura e testimonia compassione verso quanti hanno vissuto, navigando, lavorando, combattendo.





Link:   stefanobenazzo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: