Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Collecchio: “Museo della pasta”

In Itinerari on 23 novembre 2021 at 8:00 am

Il museo racconta come è nato e si è evoluto il cibo più famoso d’Italia.
Attrezzature d’epoca, fotografie e riproduzioni guidano i visitatori lungo un percorso gastronomico e culturale, pensato per raccontare come la regina della cucina italiana è cambiata nel tempo, man mano che le capacità industriali del Paese crescevano.

La mostra è strutturata in sezioni.
La prima è dedicata al grano, caposaldo di ogni prodotto di pasta, e spiega le prime tecniche di coltivazione e lavorazione mettendo in mostra alcuni strumenti e macine originali. Grande attenzione è riservata alla pasta fresca, con un focus sugli utensili tipici della casa come mattarelli e rotelline tagliapasta, di cui il museo vanta la più grande collezione d’Italia.
La sezione successiva del museo è dedicata alla lavorazione industriale, con macchine d’epoca perfettamente restaurate; poi, i visitatori vengono introdotti ai temi dell’automazione, con le tecnologie attualmente utilizzate nelle moderne industrie alimentari presentate attraverso modelli e video.
Le ultime due sezioni del museo sono dedicate agli estrusori utilizzati per realizzare cento diversi tipi di pasta, e alla comunicazione e al marketing, con manifesti storici e pubblicità realizzate da grandi nomi della grafica. Il tutto per un viaggio delizioso, condito da una breve storia dello scolapasta, libri di ricette e abbinamenti perfetti di sughi e formati di pasta. Con un’ultima curiosità: il museo ospita “lo spaghetto più antico del mondo”, risalente al 1837. Il campione è stato analizzato e risulta avere la stessa quantità di proteine ​​dei prodotti moderni, circa il 15%, a conferma che la pasta i nostri bisnonni mangiavano era molto simile, dopotutto, a quello che ci piace ancora oggi.

Link:  pasta.museidelcibo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: