Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Archive for the ‘Packaging’ Category

Mast: imballare tavolette di cioccolato in modo innovativo

In Packaging on 7 marzo 2020 at 8:00 am

Mast è un marchio fondato da due fratelli: Rich e Michael Mast.
Hanno accompagnato all’approccio artigianale tipico dei maestri cioccolatieri un packaging stimolante.

Assomigliando più a qualcosa di graficamente ricercato, le tavolette sono avvolte in una deliziosa gamma di stampe incisive, pois, schizzi pittorici.
Un piacere per le papille gustative e per i bulbi oculari.
Leggi il seguito di questo post »

Riceman: la confezione di riso secondo Backbone Branding

In Packaging on 19 febbraio 2020 at 8:00 am


Backbone Branding
è un’agenzia creativa che focalizza il suo lavoro sul packaging.
RICEMAN” è una serie di piccole confezioni per riso di loro concezione. Si differenziano l’una dall’altra nella forma che le compone, a seconda della qualità di riso da esse contenuta.
La decorazione ripercorre i tratti del volto di un coltivatore di riso tradizionale, il cui cappello funge anche da misurino.
Leggi il seguito di questo post »

Kenji Abe: un modulo per contrastare l’utilizzo degli imballi monouso

In Oggettistica, Packaging on 22 gennaio 2020 at 8:00 am

Per combattere i rifiuti di plastica monouso, il designer di Tokyo Kenji Abe ha ideato un materiale da imballaggio che può essere organizzato in varie forme e rielaborato più volte.
I pezzi di CY-BO (questo il nome conferito al progetto) a sei punte possono essere intrecciati insieme per creare buste, tovagliette e altri vasi che possono quindi essere decostruiti e riutilizzati.
Leggi il seguito di questo post »

Il minimal-packaging di Kunel Gaur

In Packaging, Tecniche digitali on 18 dicembre 2019 at 8:00 am

Kunel Gaur, un designer indiano, ha reinterpretato in chiave minimal alcuni tra i più celebri packaging in commercio. Si tratta per lo più di cibi confezionati e prodotti di largo consumo il cui successo dipende in parte anche dal loro packaging iconico.
Gaur li ha riprogettati eliminando colori, foto ed effetti grafici e riducendo il tutto ad un fondo bianco con elementi neri e scritte rigorosamente in Helvetica.
Leggi il seguito di questo post »

Peel Saver: materiale da imballo dalle bucce di patata

In Curiosità, Packaging, Riciclo on 19 dicembre 2018 at 8:00 am

Si Chiama Peel Saver, un packaging pensato per lo street food più amato al mondo, le patatine fritte.
Ed è proprio dagli scarti di buccia delle patate che viene interamente realizzato.

I tre designer Simone Caronni, Paolo Stefano Gentile e Pietro Gaeli, colpiti dall’enorme mole di rifiuti prodotta dalle aziende che commerciano patate in busta e non, hanno ben pensato di riciclare nel miglior modo possibile quella che ora è la materia prima di Peel Saver, andando così a ridurre l’impatto sull’ambiente dovuto al consumo di carta.
Leggi il seguito di questo post »

Suzanne Jongmans: ritratti in tema di riciclo

In Packaging, Riciclo on 9 dicembre 2018 at 8:00 am

L’artista multidisciplinare Suzanne Jongmans usa le sue abilità come scultrice e costumista per creare capi utilizzando materiali riciclati da imballaggio come polistirolo, teli di cellophane e segmenti di spessa pellicola a bolle.

I costumi assumono la loro forma grazie ad elaborati berretti ed abiti dal colletto alto che vengono poi fotografati su soggetti in posa. Il tutto con uno stile che ripercorre atmosfere di secoli passati.
Leggi il seguito di questo post »

The Colossal Shop: ottenere origami dalla carta da imballo

In Packaging on 10 settembre 2018 at 8:00 am

Questa intelligente carta da imballo, presenta sul dorso una stampa con indicazioni d’uso.
Linee, segmenti e punti permettono di utilizzarla come una mappa.
Il risultato, se ben interpretati, permettono di ottenere un origami eseguito con linee guida.
Leggi il seguito di questo post »

Hälssen – Lyon : pensare alle bustine da te come fossero borse

In Packaging on 17 marzo 2018 at 8:00 am

La compagnia Hälssen – Lyon ha cercato nuovi modi per preparare e presentare il tè.
Per cinque delle loro più famose miscele, hanno pensato un confezionamento in bustine innovativo.

Per una collezione limitata le miscele sono state introdotte in vere e proprie borsette realizzate con quel consueto econosciuto materiale simile alla “garza”.
Leggi il seguito di questo post »

Melania Tombari: bottiglie con la cravatta

In Packaging on 7 febbraio 2017 at 12:00 pm

melania-tombariMelania Tombari è una giovanissima grafica e designer pesarese.
Da poco finito gli studi ha iniziato subito a lavorare per acquisire esperienza.
Come oggetto della propria ricerca Melania ha scelto le bottiglia di birra, dato che suo padre produce birra artigianale.

L’idea l’ha portata a realizzare delle particolari etichette.
Il progetto soprannominato “Le signore birre“, ostenta una certa eleganza, ma soprattutto riesce a “spogliare” rapidamente la bottiglia della propria etichetta, dopo aver vinto la forza di un solo punto di collante ed una volta sfilata dal suo collo.
Leggi il seguito di questo post »

Skaalvenn Distillery: creare un marchio ispirato ad icone vichinghe

In Case history, Ispirazioni, Packaging on 6 dicembre 2016 at 8:00 am

skaalvenn-distilleryMaria e Tyson Schnitker hanno sede nella “cintura” di Minneapolis.
Il loro mercato si è principalmente sviluppato nel Minnesota.

Strano ma vero.
Sono riusciti, con il loro prodotto, a scardinare abitudini e consumi a base di bourbon.
Skaalvenn Distillery è il nome attribuito alla distilleria che hanno fondato.

Pregevole è un marchio posto sulle loro confezioni e che simboleggia un vichingo.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: