Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Archive for the ‘Redazionali’ Category

Il potere della cultura

In Redazionali on 22 giugno 2019 at 8:00 am

Quando mi sono imbattuto in questa immagine, ho avuto un autentico soprassalto.
L’installazione dal titolo “Amerika” è opera dell’artista Jorge Méndez Blake, e consiste in un muro divisorio in mattoni pieni, sotto il quale un libro ne scompone la linearità.
Nulla di più attuale.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Mestieri del domani

In Redazionali on 22 aprile 2019 at 8:00 am

Dicono che “… Il 65% dei bambini che iniziano le elementari farà un lavoro che oggi non esiste…”.
Un’affermazione che affascina ed al tempo stessa mette inquietudine.

Affascina, perché spalanca le porte ad un futuro ancora tutto da disegnare.
Inquieta, perché corrisponde a quel sentimento tipico dell’uomo chiamato paura dell’ignoto.
E disorienta.
Leggi il seguito di questo post »

Alla ricerca di una sfida educativa

In Redazionali on 1 marzo 2019 at 8:00 am

La vera sfida del momento sembrerebbe educativa.
Un obbiettivo teso nel trovare nuovi modi di trasmettere conoscenza, ma soprattutto nell’insegnare come poterla elaborare.

Lo scopo finale?
Sviluppare una propria autonoma personalità.
Leggi il seguito di questo post »

Successo? … Lasciamo fare alla vita …

In Redazionali on 14 ottobre 2018 at 8:00 am

Alla fine degli anni ’80, durante i seminari di formazione, sembrava che il trucco per avere successo si insediasse nella capacità di saper segmentare il mercato, posizionarlo, e saperlo decifrare.
Poi arrivò l’era del post-vendita. Poi della personalizzazione.
A seguire altre alchimie da relatori. Frutto di convegni alla moda e conferenzieri che ( seppur con buone intenzioni) cercavano di declinare esperienze vissute in multinazionali, come formule preconfezionate da applicare in realtà da piccola bottega familiare…
Leggi il seguito di questo post »

Quanti limiti negli schemi mentali …

In Redazionali on 6 ottobre 2018 at 8:00 am

È proprio vero che l’ultima cosa che si riesce a cambiare nelle persone sono gli schemi mentali.
Sono i più resistenti, per certi versi i più ripetitivi, e forse rassicuranti.
Quando accade che il mondo prende a mutare con estrema rapidità, diventa davvero difficile adattare il proprio modo di pensare ai radicali mutamenti che avvengono attorno a noi.

È accaduto al crepuscolo di civiltà alle volte millenarie, è accaduto al verificarsi di sconvolgimenti epocali come la rivoluzione industriale, è accaduto naturalmente con la nascita delle società di massa.
Leggi il seguito di questo post »

La collaborazione tra artigianato e scienza sarà la nostra salvezza

In Redazionali on 29 maggio 2018 at 8:00 am

Se c’è un aspetto della mia città che, dopo 54 anni di vita, me la rende ancora attraente è quello che a volte sa sorprendermi.
Senza alcuna aspettativa pregressa, permette di partecipare a seminari e conferenze dai contenuti più disparati, ma sempre ispirativi.

La circostanza a cui faccio riferimento nel caso specifico, si è svolta presso la Triennale l’ottobre scorso ed è stata organizzata da Meet the Media Guru, un’organizzazione nata nel 2005 come piattaforma digitale tesa a disseminare cultura dell’innovazione.
Leggi il seguito di questo post »

L’artigiano del futuro fa. E sa raccontare cosa fa….

In Redazionali on 23 aprile 2018 at 8:00 am

Dimensioni del lavoro del futuro. Forse di qualunque lavoro del futuro…
In un mondo nel quale gli umani possono creare macchine alle quali possono insegnare una grandissima quantità di “mestieri”, il lavoro creativo resta ,in apparenza, ad appannaggio dei veri creatori.
Sapere come si fanno le cose.
Sapere il perché le cose vanno fatte in quel modo…
Leggi il seguito di questo post »

Narcisisti ed incapaci di guardarsi

In Redazionali on 14 ottobre 2017 at 8:00 am

Mi è tornato fra le mani un romanzo che lessi diversi anni fa.
Una storia paradossale che racconta di un intero paese dove le persone perdono la vista, come fosse un’epidemia inspiegabile.
Una sorta di metafora sull’indifferenza, sull’incapacità di vedere e sulla perdita del senso di solidarietà tra le persone.
Una storia che all’autore, Jose Saramago, valse un Nobel per la letteratura.
Leggi il seguito di questo post »

Scuola-lavoro: coerenza e vantaggio di un programma a lungo termine

In Redazionali on 26 febbraio 2017 at 8:00 am

scuola-lavoroL’idea che il rapporto con il mondo del lavoro possa essere “educativo”, fatica ad entrare in contatto con l’universo della scuola italiana.
Al lavoro si riconosce un ruolo di pura esercitazione, molto raramente un valore formativo.
Il rammarico, risiede nel fatto che questo rapporto contribuirebbe a sviluppare competenze utili negli studenti, assai più che tanta didattica.

Sembra che tutto ciò che sia estraneo al testo scritto, ed alla conseguente mediazione di chi lo insegna, venga considerato in fondo come una formazione accessoria.
Leggi il seguito di questo post »

La manualità come terapia

In Redazionali on 3 gennaio 2017 at 8:00 am

legomanSento sempre più spesso parlare delle attività manuali come mezzo terapeutico per ritrovare un giusto equilibrio nella propria vita.
Nelle affermazioni c’è del vero. Tuttavia, ne avverto il limite.
Quello secondo cui chi lo afferma, lo fa con una leggerezza del tutto inappropriata.
Quasi come se bastasse impugnare un pennello per ritrovare la serenità perduta.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: