Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

“Stampville” : gli stampini divertenti di Aurélien Débat

In Uncategorized on 8 maggio 2017 at 8:00 am

Originario dell’Alsazia, classe 1979, Débat è autore di diversi libri e fanzine, e tra i leitmotiv dei suoi lavori ci sono proprio le strutture architettoniche: spesso surreali, quasi sempre modulari, che l’artista crea utilizzando i timbri.

Qualche anno fa, in collaborazione con l’architetto Marc Kauffmann, Débat creò Tamponville, una città realizzata con una serie di timbri che rappresentavano elementi architettonici.
Leggi il seguito di questo post »

1° aprile 2017

In Uncategorized on 1 aprile 2017 at 8:00 am

Vincent Bal: illustrare con l’ausilio delle ombre

In Uncategorized on 11 dicembre 2016 at 8:00 am

vincent-bal-2Vincent Bal è un regista e illustratore belga.
Abituato a giocare con le luci, si è divertito questa volta a farlo con le ombre.

Ne sono nate illustrazioni particolari e difficili da ricreare.
Bozzetti che assumono un senso attraverso l’ombra proiettata da un oggetto.

Molte delle immagini di Vincent sono disponibili sulla pagina shop del suo account di Etsy.
Leggi il seguito di questo post »

Irma Gruenholz : illustrazioni … in argilla

In Uncategorized on 21 ottobre 2016 at 8:00 am

irma-gruenholzsIrma Gruenholz è designer e illustratrice.
Sorprende però la sua vocazione artigianale.
E’ passata dal bidimensionale al tridimensionale riproducendo i suoi disegni al vero attraverso la lavorazione dell’argilla.

Nel suo studio di Madrid capita allora di vedere i personaggi prendere “corpo” come in una rappresentazione scultorea.
Leggi il seguito di questo post »

Gramovox: “lettura verticale” e suono da grammofono

In Uncategorized on 3 maggio 2016 at 8:00 am

gramovox.2Gramovox, si collega senza fili a tutti i device bluetooth, ha un ingresso AUX e il bello è che suona proprio come un grammofono degli anni ’20.
Tutti d’accordo. E’un’anocronistica follia.
Ma l’originalità talvolta richiede di uscire dagli schemi.
Leggi il seguito di questo post »

Jang Yong Sun: sculture organiche metallo

In Uncategorized on 25 aprile 2016 at 8:00 am

Jang Yong SunJang Yong Sun è un artista coreano agli esordi.
Salda migliaia di anelli, al fine di formare delle forme geometriche simili a strutture organiche primordiali.

Pur avendo un aspetto geometricamente fragile, restituiscono una certa massa volumetrica e una oggettiva componente di peso dovuta al materiale utilizzato.
Leggi il seguito di questo post »

La luna di Oscar Lhermitte

In Uncategorized on 22 aprile 2016 at 8:00 am

Oscar-LhermitteIl designer Oscar Lhermitte ha collaborato con studio Kudu per riprodurre fedelmente un globo lunare che ne riproduce le fasi.

MOON, questo il nome del progetto, è in scala 1:20 milioni ed è stato creato elborando i dati in possesso alla NASA per poter riprodurre tutti i crateri nei minimi dettagli.
Leggi il seguito di questo post »

Festival della Crescita: Open book . Votateci all’#‎ScegliUnPensiero‬

In Uncategorized on 23 settembre 2015 at 9:15 am

festival-crescita-open- book
Mancano pochi giorni all’apertura di “Festival della crescita“.
Egea, in occasione dell’evento,  presenterà un e-book realizzato con i cento migliori contributi  inviati presso la casa editrice riguardanti proposte ed iniziative a favore della “crescita”.
La pagina presso cui vi rimandiamo propone, in poche battute, il contenuto dei contributi che saranno pubblicati al suo interno. Tra questi 100 è stato scelto anche il nostro.
I cinque più votati saranno “raccontati” in occasione delle giornate del festival, attraverso una lettura interpretata. Votateci con un MI PIACE !!
Ve ne saremo grati.
Leggi il seguito di questo post »

Pausa di Ferragosto

In Uncategorized on 10 agosto 2015 at 7:00 am

pausa-ferragosto-2015

Maude White: utilizzare carta per composizioni floreali

In Uncategorized on 30 luglio 2015 at 8:00 am

maude-whiteMaude White è un’artista che trova nella carta la materia con la quale esprimersi.
Il contrasto bidimensionale è sufficiente per evidenziare la perfezione dei tratti intagliati e per la definizione del soggetto ritratto.

Osservati appoggiati su di un ripiano ricordano per sommi capi complicati intrecci di tessuto realizzati a “tombolo”.
I fiori rappresentano l’ultima frontiera del suo percorso.
Molto di più lo si può apprezzare attraverso le sue gallerie.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: