Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Archive for the ‘Urban’ Category

Le illusioni di Pejac

In Urban on 19 aprile 2018 at 8:00 am

Lo spagnolo Pejac viaggia per il mondo creando interventi di strada, spesso integrando elementi naturali in strutture create dall’uomo attraverso una combinazione di stencil e trompe l’oeil.

I suoi progetti più recenti lo hanno portato a New York per la prima volta.
Qui, Pejac ha utilizzato uno stencil di dimensioni equivalenti ad un mattone per farne suggestivi giochi d’ombra.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Dominare la salvia come Laura Ellen Bacon

In Arte, Urban on 21 febbraio 2018 at 8:00 am

L’artista inglese Laura Ellen Bacon costruisce sculture di grande formato con le proprie mani con l’ausilio di un solo materiale: salvia in steli.

Anche se le sue creazioni sembrano essere un lavoro di Madre Natura, ogni dettaglio è stato guidato da mani consapevoli, che ne hanno guidato direzioni e forme.
Leggi il seguito di questo post »

Anthony Sarrus: cetacei da vetrina

In Curiosità, Urban on 20 febbraio 2018 at 8:00 am

Dietro le vetrine di un ottico di Bruxelles, fa capolino una balena di dimensioni quasi reali.

Questo impressionante mammifero marino fatto a mano è il risultato della collaborazione tra Agnes Tai e Anthony Sarrus.
Un’installazione che, in virtu della categoria merceologica del punto vendita, sarebbe paradossale se passasse inosservata.
Leggi il seguito di questo post »

Aakash Nihalani: confondere il bidimensionale con la tridimensionalità

In Urban on 15 febbraio 2018 at 8:00 am

Nelle “pose” di Aakash Nihalani possono esserci diverse chiavi di lettura.
In senso letterale, vi sono figure piatte che riescono a dialogare con uno spazio tridimensionale.
La composizione funziona solo quando la si osservi in posizione frontale, perché viste di lato restano oggetti bidimensionali.
Leggi il seguito di questo post »

Bordalo: installazioni a base di spazzatura

In Riciclo, Urban on 20 dicembre 2017 at 8:00 am

La sua materia prima è la spazzatura.
Seleziona parti che lo aiutano a comporre grandi installazioni nelle quali rappresenta principalmente animali.

Su grande scala ed in piccole dimensioni, le sue creazioni ci costringono a soffermarci sugli effetti di quell’aspetto consumistico della nostra società.
Leggi il seguito di questo post »

Le casette per uccelli di Thomas Dambo

In Riciclo, Urban on 15 dicembre 2017 at 9:02 am

L’artista e designer Thomas Dambo è specializzato nel realizzare installazioni utilizzando materile di risulta.
Uno dei tanti progetti interattivi di Dambo è Happy City Birds, una serie in corso che si trova all’incrocio tra la street art e lo sviluppo della comunità.

L’artista danese costruisce case per uccelli fissandole ad edifici, pali e tronchi d’albero. Leggi il seguito di questo post »

L’Atlas: la street art criptata

In Urban on 1 dicembre 2017 at 8:00 am

Labirinti astratti, percorsi tortuosi, lettere nascoste all’interno di linee e geometrie.
L’arte criptata di L’Atlas è nata sui i muri e le pareti vuote delle strade di Parigi, negli anni ’90.
Le sue opere sono come crittogrammi che a prima vista non hanno un facile accesso.

L’Atlas gioca con l’osservatore che difficilmente riesce a distinguere la netta distinzione tra il visibile e l’apparentemente invisibile.
Leggi il seguito di questo post »

Mantra: trasformare edifici in enormi farfalle

In Urban on 28 novembre 2017 at 8:00 am

Le noiose facciate degli edifici francesi diventano enormi bacheche di farfalle grazie ai murale tridimensionali dello street artist francese Mantra.

Ha ideato una tecnica a trompe l’oeil che converte le facciate degli edifici commerciali e residenziali in vetrine gigantesche per farfalle.
Leggi il seguito di questo post »

Tom Bob: street art in New York

In Urban on 1 novembre 2017 at 8:00 am

L’artista di strada Tom Bob riversa nelle “arterie” di New York la sua arte.
Usando lo spazio urbano, crea personaggi meravigliosi che ben si adattano alla città, prendendo spunto da ciò che vede. L’universo di Tom Bob è giocoso e pop.

Grazie alla sua immaginazione, manufatti urbani in essere o abbandonati diventano sculture reali.
Leggi il seguito di questo post »

Fernando Abellanas: una sistemazione sotto un ponte

In Curiosità, Urban on 11 ottobre 2017 at 8:00 am

Un’autentica provocazione.
Fernando Abellanas, spagnolo e designer di complementi d’arredo mobili ha ricavato una nuova sistemazione fuori dagli schemi, avvalendosi di un sottopassaggio autostradale.

L’area di lavoro è completa di una scrivania e di una sedia, nonché di ripiani multipli.
Cuore della realizzazione è un piano scorrevole che si muove a mò di carroponte.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: