Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Bigiotteria’

Recuperare la ceramica come Gésine Hackenberg

In Accessori abbigliamento, Riciclo on 3 aprile 2019 at 8:00 am

Gésine Hackenberg è una designer di gioielli con sede ad Amsterdam.
Ha una formazione classica come orafa, ma lavora con oggetti estratti dal quotidiano.

Per una sua linea di gioielli in ceramica, la Hackenberg ha recuperato piatti e ciotole di seconda mano.
Li ha poi forati ottenendo dei semilavorati utili per comporre orecchini e spille.
Incastonati in lega d’argento assumono le fattezze di accessori indossabili.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Secret Wood e la caparbietà di Tor Johansson

In Accessori abbigliamento on 11 ottobre 2018 at 8:00 am

La prima collezione intitolata Secret Wood” è già nota a queste pagine.
E’ però evidente che Tor Johansson, designer norvegese, aveva ancora delle idee da sviluppare.

Gli anelli in legno e resina che si aggiungono a quanto fatto in precedenza, ricordano la consistenza di alcuni liquidi e sottolineano quanto la sua lavorazione sia divenuta ancora più sofisticata.
Arricchendo la gamma di ciondoli e pendenti.
Leggi il seguito di questo post »

Hintlab: anelli ispirati ai blocchetti lego

In Accessori abbigliamento on 16 dicembre 2017 at 8:00 am

Hintlab è un piccolo brand composto da un duo di designer con sede a Parigi.
Hanno rivisitato il mattoncino Lego, trasformandolo in un feticcio per adulti attraverso una serie di prodotti da indossare.

Piccola bigiotteria dove l’elemento principale è costituito da una stampa a caldo intercambiabile per colore e forma che riprende la foggia del modulo Lego.
Leggi il seguito di questo post »

Jeremy May: il gioielliere letterario

In Accessori abbigliamento on 30 novembre 2017 at 8:00 am

Jeremy May è ormai soprannominato il gioielliere letterario.
Ogni giorno trasforma i densi strati di libri in gioielli che portano le parole all’interno di ogni individuo come forma indossabile.

Littlefly, la sua linea di anelli, collane, bracciali e orecchini, confeziona i gioielli finiti negli stessi libri che li hanno generati.
Leggi il seguito di questo post »

I gioielli ironici di Akiko Kurihara

In Oggettistica on 4 ottobre 2017 at 8:00 am

Giapponese con base a Milano. Akiko Kurihara disegna e realizza gioielli. Spesso con sana ironia.
Al posto di tradizionali perle inanella orbite oculari, pillole e molto altro ancora.

Un umorismo sottile, minimale e piacevole che la porta, per esempio, a dar vita ad “All that glitters isn’t pearl either“, la più classica collana di perle Akoya in cui però un’unica perla è stata sostituita con una palesemente falsa. “O All that glitters is not gold“, dove una classica catena d’oro ha una maglia in alluminio.
Leggi il seguito di questo post »

Cadi Jewelry: anelli che si implementano

In Accessori abbigliamento on 12 aprile 2017 at 8:00 am

Anelli che si implementano. Speculari e complementari.
L’idea di Cadi Jewelry si fonda sul principio della lavorazione del metallo, dove il motivo della fresatura si completa nell’unione dei due anelli.

Capita allora che un cuore venga riprodotto per una sua metà su di un anello, e per l’altra metà sul secondo.
Il vecchio concetto de “L’altra metà della mela …”
Leggi il seguito di questo post »

Gioie Lillipuziane: le miniature di Sara

In Accessori abbigliamento on 6 marzo 2017 at 8:00 am

gioie-lillipuziane-3Liceo artistico, laurea in arti visive e master al Naba di Milano.
Sara realizza miniature da indossare.

Ha cominciato col miniaturizzare il mondo culinario, dal dolce al salato.
Poi, ha sperimentando tanti altri soggetti. Il suo lavoro è caratterizzato dal dettaglio.
Condizione che spesso la costringe a soffermarsi ore per realizzare anche una singola miniatura.
Leggi il seguito di questo post »

Reiko Kaneko: pendant giapponesi

In Accessori abbigliamento on 7 settembre 2016 at 8:00 am

reiko-kanekoReiko Kaneko progetta, realizza, e propone attraverso la sua società, un’infinita serie di anlli e pendenti in vetro e terracotta, dalla leggerezza inusuale.
Reiko ha trascorso la sua infanzia in Giappone, e tornandoci periodicamente ha intrecciato rapporti con artigiani locali, riscoprendo tecniche di lavorazione antiche.
Ha unito con un filo conduttore due mondi così lontani, commercializzando prodotti da lei disegnati nel Regno Unito
Leggi il seguito di questo post »

Mary Mooney: utilizzare le tavolozze di prova per ottenere ciondoli

In Accessori abbigliamento, Riciclo on 1 settembre 2016 at 8:00 am

mary-mooneyMary Mooney è un’artista con basa a Nashville.
Ha iniziato a lavorare su fogli di acrilico usandoli come tela per i suoi dipinti.
Dalle grandi dimensioni ha poi pensato che si poteva riprodurre il suo lavoro in piccoli esemplari, da usare come ciondoli. Tutto senza modificare nessuna procedura. Soltanto le dimensioni.

In realtà, la maggior parte dei ciondoli sono ottenuti ritagliando prove colore e bozze per ottenere nuove tele da parete, tanto da ottenere repliche ridotte di quello che poi entrerà a far parte del suo portfolio.
Leggi il seguito di questo post »

“Baona”: bigiotteria dalle insolite texture

In Accessori abbigliamento on 26 agosto 2016 at 8:00 am

baonaI catalani di Baona, modellano principalmente argento.
Nelle loro realizzazioni inseriscono spesso castoni il cui contenuto non è sempre tradizionale.

Capita allora di trovare scaglie di pietra la cui caratteristica e quella di riprodurre texture difficili da trovare.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: