Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Carbonio’

Bambú Campos Bikes: biciclette in bambù e carbonio

In Meccanica on 11 febbraio 2015 at 8:00 am

Bambú-Campos-Bikes
Gli spagnoli di Bambú Campos Bikes realizzano biciclette in bambù e fibra di carbonio, numerate e completamente personalizzabili.

Tre i modelli base sui quli si possono modificare colore, dimensioni e geometria.
Si utilizza il bambù per le sue caratteristiche naturali, ovvero la leggerezza e la capacità di smorzare le vibrazioni.
A questo si aggiunge fibra di carbonio per strutturare il telaio.
Leggi il seguito di questo post »

Swing: una seduta a dondolo fuori dal comune

In Arredo, Ispirazioni on 13 settembre 2013 at 9:30 am

swing-paulsberg“Swing” di Paulsberg non è solo un pezzo di arredamento in calcestruzzo.
Le sue caratteristiche associano stabilità, divertimento e comfort.

E’ la prima sedia a dondolo al mondo fatta in fibra di carbonio e cemento armato. Nonostante siano stati utilizzati due materiali notoriamente poco eleganti, mostra elevata finezza.

Al terzo inferiore è stato applicato un “foglio” di pelle per scongiurare abrasioni sul pavimento.
Leggi il seguito di questo post »

Andy Martin: sviluppare una bicicletta osservando sedie in legno

In Curiosità, Ispirazioni on 4 ottobre 2012 at 4:22 pm

Quando Thonet chiese all’architetto britannico Andy Martin di pensare e sviluppare una bicicletta da corsa utilizzando il medesimo processo di piegatura a vapore che caraterizza le loro celebri sedie in legno, questi accettò volentieri.

Dopo due anni, una concept-bike molto fedele alla tradizione Thonet entrerà in produzione.

La vera sfida è stata applicare il processo a bassa tecnologia della curvatura del legno a vapore ad una bicicletta con un’ingegneria molto complessa.

Il design della bicicletta in realtà è molto fluido e articola un unico elemento a circuito chiuso che disegna il telaio e la forcella della ruota posteriore mentre due elementi curvi accoppiati compongono il manubrio e la forcella della ruota anteriore.
Leggi il seguito di questo post »

Ruby Pavillon: caschi dalle fattezze speciali

In Ispirazioni on 1 ottobre 2012 at 8:00 am


Jerome Coste
è un ragazzo cresciuto e affascinato da sempre dal mondo delle corse con l’obiettivo di emularlo per farlo proprio.
La linea dei suoi caschi sfoggia un design superlativo ispirato agli anni ‘50, arricchito da texture rigorosamente sgargianti e in perfetta sintonia con originali livree laccate.

L’idea del brand Ruby nacque quando nel 2001 il giovane Jerome rimase innamorato da un articolo sullo spirito dei Tokyo Bikers, motociclisti che mescolavano sapientemente la cultura da strada ad una ricerca estetica per il vintage.

Ruby, già il nome della marca (rubino) anticipa quello che è a tutti gli effetti una pietra preziosa da custodire gelosamente ma anche da sfoggiare, arricchita da una cura certosina per i dettagli: finitura del bordo esterno in metallo e imbottitura in pelle marrone bombata tipica degli interni delle auto d’epoca.
Leggi il seguito di questo post »

Laisr serie Motorsport: sedute al Carbonio

In Arredo, Case history on 10 febbraio 2012 at 3:32 pm

Torgny Fjeldskaar è un giovanissimo industrial designer.
Ha disegnato e realizzato una linea di sedie al carbonio ispirata ad mondo di motori e delle corse di tempi passati.

Innamorato di quel mondo, ci ha confessato di avere dedicato questa serie immaginando le scocche dei cofani motore di quei bolidi.
La leggerezza, è il requisito principale che colpisce al primo approccio: pochissimi chilogrammi nell’istante in cui la si solleva.

Ma per noi questo requisito è passato in secondo piano, una volta che siamo stati rapiti dai colori della Porsche-Gulf che vedevamo sfrecciare nelle competizioni sport-prototipi.

Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: