Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Carta’

James Lake: sculture cartone reciclato

In Arte, Riciclo on 20 novembre 2017 at 8:00 am

L’artista James Lake ha utilizzato il cartone come mezzo di espressione nei suoi ultimi 20 anni.
Combina a più strati materiale riciclabile con colla a caldo creando sculture che spesso rappresentano la sua stessa immagine.

Lo spunto nacque dalla ricerca di un materiale da lavorare per passare il tempo dopo una lunga riabilitazione motoria, che lo costrinse immobile fra le mura domestiche.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Gli uccelli di carta di Tayfun Tinmaz

In Arte on 8 novembre 2017 at 8:00 am

Tayfun Tinmaz ha abbandonato il suo percorso di modellista per dedicarsi ad opere in carta.
Piega singolarmente decine di triangoli colorati per unirli successivamente come fossero puzzle.

Il risultato che ne ottiene sono figure tridimensionali che assumono aspetti diversi a seconda di come la luce li colpisce.
Una collezione di uccelli tropicali è raccolta in un progetto dal titolo Paperpan.
Leggi il seguito di questo post »

I mini origami di Anja Markiewicz

In Decorazione on 7 novembre 2017 at 8:00 am

Per realizzarli utilizza poco più che una punta di stuzzicadenti.
Nelle sue creazioni fanno capolino animali, insetti e oggetti geometrici.
Sono gli infinitesimali origami di Anja Markiewicz, artista della carta con sede a Lipsia.
Leggi il seguito di questo post »

Eiko Ojala: titoli in carta

In Arte on 23 ottobre 2017 at 8:00 am

Con un approccio del tutto minimalista, l’illustratore estone Eiko Ojala è diventato uno dei principali quotidiani e riviste, tra i quali anche il New York Times, The Washington Post, Wired e New Scientist.

Il suo stile distintivo coinvolge lo sguardo e la percezione dei tagli di carta ottenendo profondità sorprendenti, sia visivamente che concettualmente, reinterpretando l’argomento dei testi in chiave editoriale .
Leggi il seguito di questo post »

Haptic Lab: uccelli in carta di bambù

In Oggettistica on 2 ottobre 2017 at 8:00 am

Il “Flying Martha Ornithopter” è un giocattolo meccanico.
Vola come un areoplanino di carta.
Al suo rilascio, un elastico mette in movimento la trasmissione del movimento, permettendogli di rimanere in aria.

La semplice invenzione è costruita interamente da carta di bambù.
L’ispirazione è nata per onorare l’ultimo piccione passeggero morto durante la cattività nello Zoo di Cincinnati nel 1914.
Leggi il seguito di questo post »

Le fotocamere in carta di Lee Ji-hee

In Decorazione on 21 settembre 2017 at 8:00 am

L’artista coreano Lee Ji-hee costruisce vecchi modelli di fotocamere a pellicola, ricreandone tutti i dettagli ed usando carta piegata in modo esperto.

Esegue fedeli repliche del loro aspetto meccanico e dimensionale e talvolta ne sostituisce i colori dei loro rivestimenti con tinte sgargianti.
Leggi il seguito di questo post »

Yulia Brodskaya: ritratti in quilling

In Arte on 22 maggio 2017 at 8:00 am

L’artista Yulia Brodskaya lavora con la carta. Con la tecnica del quilling ha raggiunto il suo ideale artistico.
Non è un caso se negli ultimi anni annovera tra i suoi clienti aziende dal profilo importante.

Pur occupandosi di realizzare soggetti per Starbucks e il New York Times, non ha tralasciato lo sviluppo dei suoi progetti. Interessanti risultano a riguardo una serie di ritratti in divenire.
Leggi il seguito di questo post »

Rich McCor: photo-“paper”

In Tecniche digitali on 16 aprile 2017 at 8:00 am

Rich McCor è principalmente un fotografo.
Tuttavia, quando vuole guardare il mondo da una diversa prospettiva, si diverte nell’inserire forme intruse.

Con l’aggiunta di un semplice ritaglio di carta in primo piano, crea movimenti inusuali alle scene, ricreando inquadrature cinematografiche o scatti celebri.
Leggi il seguito di questo post »

Jeroen van Kesteren: sculture per ipotetici argonauti

In Arte on 22 marzo 2017 at 8:00 am

Jeroen van Kesteren è un artista olandese.
Nel corso dell’ultimo anno si è impegnato nel costruire alcuni dirigibili scultorei per una serie intitolata “Orphanage for lost adventures“.

Con cartone, fogli di alluminio, adesivi, e un assortimento di carte usate per le vele e le eliche, le macchine volanti stravaganti hanno un aspetto in stile steampunk.
I pezzi vanno altezza da 40 a 50 centimetri e ha impiegato un mese di tempo per realizzare ogni singolo soggetto.
Leggi il seguito di questo post »

Dan McPharlin: alta fedeltà in miniatura

In Curiosità on 20 marzo 2017 at 8:00 am

Tra il 2006 e il 2009, l’illustratore australiano Dan McPharlin ha realizzato delle miniature di articoli analogici. Minute meraviglie di carta.

Piccoli sintetizzatori e apparecchi di controllo sono stati realizzati assemblando carta irrobustita con cartoncino, spago, elastici e cartone.
McPharlin è ampiamente conosciuto per il suo lavoro attraverso le pagine di Esquire, copertine di album musicali e stampe in edizione limitata.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: