Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Cera’

Cire Trudon, la più aristocratica fabbrica di candele

In Case history, Oggettistica on 7 maggio 2013 at 8:00 am


Fondata nel 1643 dal droghiere e candelaio Claude Trudon, Cire Trudon crebbe a tal punto da diventare fornitore ufficiale della corte di Francia e di tutte le cattedrali del Paese.

Un monopolista della luce, insomma, almeno fino all’avvento dell’elettricità.

Allora si capì con immediatezza che si doveva cambiare volto, e Trudon non si ritrasse creando intorno al suo prodotto un plus-valore fino ad allora inesplorato, fatto di nuance olfattive e vibrazioni cromatiche.

Cire Trudon produce candele su licenza per clienti privati come Fornasetti, Miller Harris, Dior e ha uno sguardo sul mondo: Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Giappone e Italia i clienti più affezionati. Leggi il seguito di questo post »

Pete Goldlust: cera per sculture in miniatura

In Arte on 20 febbraio 2012 at 9:58 am


Pete Goldlust intaglia matite di cera e le trasforma in una deliziosa opera d’arte.
Le matite sono fra gli strumenti preferiti dai bambini, ma esercitano un certo fascino anche su noi adulti, proprio perché ci riportano a momenti cadenzati da diverse priorità.

E’ per questo che molti artisti ritornano su questi oggetti, rielaborandone le forme.

Pete Goldlust, in questo caso, ha intagliato i colori fatti di bastoncini di cera, creando tanti capolavori colorati.
Sono in realtà vibranti sculture, che si possono tenere nel palmo di una mano e dimostrano che il mezzo può essere altrettanto importante e “sacro” quanto il metodo di creazione. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: