Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Magneti’

Dark Senses: la materia oscura di Fraser Ross

In Curiosità, Materiali on 2 marzo 2013 at 8:00 am

dark-senses-fraser-ross

Quasi un esperimento da laboratorio.
Qualcosa che sovverte alcune convinzioni.

Il progetto a cui vi rimandiamo non è semplice da illustrare, ma si fonda sul rapporto che esiste tra materia, chimica e fisica.

Fraser Ross restituisce attraverso un video qualcosa che ha sorpreso anche il suo staff, ma che si propone come un curioso campo su cui esplorare.

Questo fluido non solo restituisce forme strane, ma è in grado di interagire con quanto lo circonda …
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Un calendario dalla valenza magnetica

In Ispirazioni, Oggettistica on 6 dicembre 2012 at 10:00 am

jeong-yong-calendar

Tre dischi di metallo ferroso magnetizzati per un grazioso calendario perpetuo.
Tre diametri differenti per un unico punto di incontro.

Talmente intuitivo che risulta superfluo spiegarlo.

L’idea è da attribuire alla sud-coreana Jeong Yong.
Una piacevole grafica completa un concetto tanto semplice quanto facilmente replicabile.
Leggi il seguito di questo post »

Softwall: sedute di carta alveolare

In Arredo, Ispirazioni on 8 ottobre 2012 at 8:00 am

Utilizzando il principio di un assemblaggio di tipo alveolare, questo materiale così concepito permette di essere utilizzato come seduta una volta aperto a ventaglio.
Molo Studio è già famoso per il suo Softwall, progetto che è valso una presenza permanebte presso il MoMa di New York.

Dotati di terminali magnetici, questi elementi assumono le forme più disparate, si uniscono l’uno con l’altro, e permettono composizioni delle più disparate.

La bellezza di questi pezzi è che assumono forme astratte, ciascuna composta da un unico materiale, e che possono essere utilizzati in modo creativo ed intercambiabile come posti a sedere o tavoli bassi.
Leggi il seguito di questo post »

Tegu: geometrie calamitate

In Case history, Giochi, Oggettistica on 28 settembre 2012 at 8:00 am

Tegu produce una serie di giocattoli composta esclusivamente da semplici forme geometriche.
Dei magneti interni ne permettono una libera composizione.

Tutto è nato nel 2006, quando Chris Haughey si è trovato per un viaggio di lavoro a Tegucigalpa.
In quell’occasione si soffermò a riflettere sulle condizioni di vita,  di povertà della popolazione, e sulla realtà economica presente in Honduras.
Ispirato dalle iniziative no- profit che incontrò nel suo itinerario di viaggio volle contribuire con suo fratello Will impostando un’ attività socialmente ed ambientalmente responsabile, con l’obiettivo di creare posti di lavoro debitamente salariati.
L’Honduras è noto per il suo legname dalla fibra dura.
Leggi il seguito di questo post »

Magnetic Bike Light

In Ispirazioni, Oggettistica on 29 aprile 2012 at 8:00 am


I ragazzi di Copenhagen Parts pensavano qualcosa di pratico, che illuminasse loro la strada nei lunghi inverni di quelle latitudini.
Qualcosa da applicare alle loro biciclette per vedere ed essere visti, che fosse pratico da usare, che non comportasse alcun fissaggio meccanico e che soprattutto non si potesse scaricare una volta dimenticato acceso.
Lo hanno trovato in questa soluzione cilindrica a led.

Magnetic Bike Light si applica per effetto magnetico a qualsiasi telaio di bicicletta.
Si accende a contatto con il telaio e si spegne automaticamente quando viene scissa per essere posta in tasca.

Leggi il seguito di questo post »

Dexter: un carrello per meccanici in chiave moderna

In Meccanica on 26 aprile 2012 at 8:33 am


Si chiama Dexter, ed è la rivisitazione in chiave moderna dei vecchi carrellini da officina.

Dexter è costituito da una tavola lignea sagomata, di ruote con blocco, di magneti per fermare al vostro fianco chiavi fisse e di punti luce.

Dexter, porta la firma di Stèphan Angoulvant, personaggio non improvvisato che aggiunge un nuovo “strumento” ad una gamma ampia ed articolata di prodotti.


Leggi il seguito di questo post »

Magneti decorativi: le piccole polaroid da appendere

In Oggettistica on 15 febbraio 2012 at 12:04 am

Qualora vi occupiate di cartotecnica, fotografia o stampa questo applicativo scaricabile potrebbe ampliare ulteriormente il plafond dei vostri prodotti in offerta.

L’idea, ci viene dal link a cui vi rimandiamo,  sul quale si propone la modalità di trasferire delle vostre immagini stampate da applicate su foglio magnetico.
Il risultato finale saranno piccole polaroid formato “cioccolatino”.

L’unica cosa che vi dovete procurare è una lastra in plastoferrite, una sorta di foglio plastico magnetizzato abitualmente utilizzato in queste occasioni.

Scegliete le immagini, stampateli su carta con effetto “Polaroid” su una griglia che preparerete debitamente spaziata, ed applicatela alla base magnetica.
Ritagliate con forbici o cutter e il gioco è fatto………


Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: