Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Metallo’

Gli intrecci metallici di Clive Madison

In Arte on 2 giugno 2018 at 8:00 am

clive-maddison

Utilizzando solo filo metallico, lo scultore Clive Madison crea alberi aggrovigliati.

Ogni pezzo fatto a mano è privo di colle e saldature.
Ogni singolo “filamento” ininterrotto parte dalle radici e si muove lungo i rami.
Foglie comprese.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Il bronzo scintillante di Romain Langlois

In Arte on 23 maggio 2018 at 8:00 am

Romain Langlois è uno scultore autodidatta.
Ha studiato libri di medicina e carte anatomiche per capire il corpo umano, costruendo le sue prime sculture usando solo gesso e argilla.

Cercando un materiale più permanente, Langlois ha “traghettato” al bronzo, un metallo che ora manipola in opere ispirate alla natura e all’uomo.
I suoi pezzi uniscono il metallo ad oggetti naturali che ci circondano.
Leggi il seguito di questo post »

“Disegnare” sculture in ferro come Roberto Fanari

In Arte on 7 maggio 2018 at 8:00 am

Lavorando con sezioni diverse di filo di ferro, l’artista italiano Roberto Fanari costruisce sculture figurative a grandezza naturale di persone e animali.
Applica il materiale in una modalità che sembra tracciare il soggetto con una matita su un foglio di carta.
Insistendo dove serve e con avarizia nelle zone di trasparenza.
Leggi il seguito di questo post »

Moto Rocker: una minimoto a dondolo

In Giochi on 1 maggio 2018 at 8:00 am

Compare con un nome che ha il suono di uno pseudonimo: Felix Monza, ed è alla guida di uno studio di progettazione.
Tra i progetti presenti nel portfolio, fa capolino un curioso dondolo per bambini, che credo piacerebbe anche agli adulti.

Si chiama Moto Rocker, un prototipo degno di una cafè racer, che alla base, poggia su due linee parallale leggermente incurvate che ne consentono il beccheggio.
Leggi il seguito di questo post »

Kang Dong Hyun: sculture da intrecci metallici

In Arte on 14 marzo 2018 at 8:00 am

L’artista coreano Kang Dong Hyun costruisce sculture con un fitto sistema di derivazioni metalliche.
Le sue figure di animali si presentano con parti mancanti, cavità, sottrazioni.

Hanno spesso un’alta concentrazione di elementi modulari simili a rametti.
La rappresentazione del volto consente di riconoscere l’elemento distintivo dell’animale ritratto.
In un pezzo particolare, i lineamenti facciali di un leone prendono vita attraverso la sua rete di ramoscelli scolpiti.
Leggi il seguito di questo post »

Matt Wilson: sculture ornitologiche con vecchie posate

In Arte on 19 dicembre 2017 at 9:00 am

Un artista della South Carolina, restituisce luce a vecchie argenterie dimenticate.
Matt Wilson, questo il suo nome, realizza sculture utilizzando elementi di posateria piegandoli e saldandoli fra loro.

Ne ottiene uccelli ed altri animali da porre a parete dopo averli fissati su vissute tavolette in legno.
Wilson ha una inusuale abilità nel sintetizzare forme e posture con pochi elementi.
Leggi il seguito di questo post »

Liquefare l’ottone come Vanderlei Lopes

In Arte on 5 dicembre 2017 at 8:00 am

In un continuo progresso di opere scultoree, l’artista brasiliano Vanderlei Lopes crea interventi di installazione temporanea nei quali, oggetti in ottone lucido, sembrano riversarsi e scaricarsi come oro dalle pareti o dai pavimenti delle gallerie che li ospitano.

Gran parte del lavoro di Lopes gioca con aspetti della trasformazione, sia attraverso la tensione delle forme liquide e solide, sia per sottrazione, sperimentandone l’orientamento.
Leggi il seguito di questo post »

Lo zoo floreale di Taiichiro Yoshida

In Arte on 9 ottobre 2017 at 7:25 am

L’artista Taiichiro Yoshida compone le proprie sculture riproducendo piccoli fiori.
Il piumaggio d’uccelli e la pelliccia dei mammiferi sono rivestiti da una varietà di fiori in metallo, scolpiti in bronzo, rame o argento.

In Giappone, la lavorazione del metallo a caldo è considerata un’antica tecnica risalente al 300 aC.
Yoshida raggiunge il risultato battendo pezzo per pezzo ogni dettaglio per poi colorarlo.
Leggi il seguito di questo post »

Éric Nado: trasformare macchine da scrivere in fucili mitragliatori

In Riciclo on 31 agosto 2017 at 8:00 am

Lo scultore canadese Éric Nado è specializzato nell’utilizzare pezzi di recupero per creare robot e figure antropomorfe.

Nel 2012 Nado ha cominciato a lavorare anche con le macchine per scrivere, utilizzandone le componenti per costruire fucili mitragliatori, ovviamente non funzionanti.
Leggi il seguito di questo post »

Dan Rawlings: intagliare il metallo rappresentando macchie boschive

In Urban on 22 giugno 2017 at 8:00 am

Dan Rawlings disegna foreste su qualsiasi superficie. Meglio se su metallo.
Lo fa intagliando qualsiasi cosa lasciando solo le parti desiderate.

Capita allora che la silhouette di una boscaglia la si possa intravvedere su di un cartello segnaletico come su di una lamiera arrugginita.
Uno dei suoi pezzi più ambiziosi è rappresentato da un mezzo furgonato, il cui vano di carico si presenta in maniera sorprendente.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: