Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Metallo’

Edouard Martinet: scultore di insetti in metallo

In Arte, Riciclo on 20 giugno 2019 at 8:00 am

L’artista francese Edouard Martinet raccoglie parti metalliche di carrozzerie d’automobile.
Attinge da demolitori, mercatini, garage per poi assemblarli.

Crea dettagliatissime sculture con lo scopo di rappresentare il mondo degli insetti (e molto altro ancora).
Formiche, vespe ed altre specie insettivore prendono corpo attraverso la congiunzione dei piccoli segmenti assemblati con viti o saldature.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Tayeba Begum Lipi: fare arte con le lamette

In Arte on 29 aprile 2019 at 8:00 am

L’artista Tayeba Begum Lipi originario del Bangladesh ricrea oggetti carichi di memorie personali.
Collega migliaia di lamette di rasoio, trasformando gli strumenti metallici affilati in scarpe, ruote per passeggini, macchine da cucire, orditi ed altro ancora.

Le sculture di Lipi affrontano la marginalità femminile e parlano in particolare della violenza che affligge le donne in Bangladesh.
Leggi il seguito di questo post »

Le radici “umanizzate” di Sun-Hyuk Kim

In Arte on 20 marzo 2019 at 8:00 am

L’artista sudcoreano Sun-Hyuk Kim taglia, salda, fonde e curva tubi riproducendo parti di anatomia umana.
Lo fa sottolineando le similitudini con le specie vegetali, dove radici intrecciate prendono la forma di busti e terminazioni.
Realizzate interamente in acciaio inossidabile, le sculture rappresentano una metafora della nostra esistenza, imperfetta e incompleta in relazione al mondo naturale.
Leggi il seguito di questo post »

Sabri Ben-Achour: sfruttare elettroformatura a proprio vantaggio

In Oggettistica on 5 febbraio 2019 at 8:00 am

Sabri Ben-Achour utilizza le forze naturali per produrre colonie di cristalli e altre aggiunte organiche ai suoi vasi in ceramica.
Al lavoro delle sue mani aggiunge principi e procedure tangenti all’elettroformatura.
Usando elettrodi carichi è in grado di ridefinire le particelle di metallo in brillanti formazioni bluastre che ricordano il corallo.
Leggi il seguito di questo post »

Penny Hardy: scolpire figure con rottami

In Arte, Riciclo on 15 gennaio 2019 at 8:00 am

Penny Hardy è uno scultore. Combina oggetti di metallo di scarto per creare figure tridimensionali.
Ogni scultura è una creazione unica basata sul variegato assortimento di ingranaggi arrugginiti, bulloni e viti utilizzati nella sua composizione.
Le opere, principalmente umane, si presentano singole o in coppia sottolineando rapporti tra uomini ed ambiente e tra uomo e sentimenti.
Leggi il seguito di questo post »

Sharon Sides: immaginare di sedersi su di un tronco di “metallo”

In Arredo on 4 settembre 2018 at 8:00 am

La designer israeliana Sharon Sides ama trasferire digitalmente pattern esistenti in natura sui suoi prototipi.
Un esempio ben riuscito lo si apprezza su questa seduta, dove ha riprodotto gli elementi decorativi di un tronco d’albero su di una lastra in metallo.
Leggi il seguito di questo post »

Makaon: manga/pop a base di lattine reciclate

In Riciclo on 13 luglio 2018 at 8:00 am


I risultati raggiunti dall’artista giapponese Makaon sono rimarcabili.
Con una tecnica considerabile come la deriva in chiave ecologica dell’origami, reinterpreta personaggi di fantasia.

Icone pop/manga e una riserva di lattine, attentamente selezionate e suddivise per colore, sono gli ingredienti alla base dei suoi lavori.
Leggi il seguito di questo post »

Gli intrecci metallici di Clive Madison

In Arte on 2 giugno 2018 at 8:00 am

clive-maddison

Utilizzando solo filo metallico, lo scultore Clive Madison crea alberi aggrovigliati.

Ogni pezzo fatto a mano è privo di colle e saldature.
Ogni singolo “filamento” ininterrotto parte dalle radici e si muove lungo i rami.
Foglie comprese.
Leggi il seguito di questo post »

Il bronzo scintillante di Romain Langlois

In Arte on 23 maggio 2018 at 8:00 am

Romain Langlois è uno scultore autodidatta.
Ha studiato libri di medicina e carte anatomiche per capire il corpo umano, costruendo le sue prime sculture usando solo gesso e argilla.

Cercando un materiale più permanente, Langlois ha “traghettato” al bronzo, un metallo che ora manipola in opere ispirate alla natura e all’uomo.
I suoi pezzi uniscono il metallo ad oggetti naturali che ci circondano.
Leggi il seguito di questo post »

“Disegnare” sculture in ferro come Roberto Fanari

In Arte on 7 maggio 2018 at 8:00 am

Lavorando con sezioni diverse di filo di ferro, l’artista italiano Roberto Fanari costruisce sculture figurative a grandezza naturale di persone e animali.
Applica il materiale in una modalità che sembra tracciare il soggetto con una matita su un foglio di carta.
Insistendo dove serve e con avarizia nelle zone di trasparenza.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: