Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Pelle’

BallerYoga: una nuova concezione per un tappetino da ginnastica

In Sports on 3 ottobre 2016 at 8:00 am

baller-yogaLa sensazione tattile che restituiscono alcuni palloni sportivi è molto particolare.
Quella che si percepisce manipolando un pallone da football americano, è di un’aderenza fortemente accentuata con il palmo della mano.

Qualcuno ha pensato che applicando lo stesso materiale per confezionare tappetini da ginnastica, si poteva ottenere un prodotto dalle caratteristiche ancora inesplorate.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

I guanti secondo Bunnie Reiss

In Decorazione on 28 settembre 2016 at 8:00 am

bunnie-reiss-glovesBunnie Reiss dipinge abitualmente su grandi dimensioni.
I suoi profili social mostrano installazioni in diversi ambiti.
Ha sempre collezionato oggetti di ogni risma, in attesa di avere un’idea che la folgorasse.

Così, quando si è ritrovata fra le mani una serie di guanti in pelle dimenticata, ha deciso di farne ciò che mostriamo. Con simmetrie, tratti e geometrie degne di una tribù pellerossa, li ha decorati in modo speculare, lasciando intuire per sommi capi, figure nelle quali spiccano occhi di animali.
Leggi il seguito di questo post »

Heavy Eyes: virtuosismi in pelle

In Ispirazioni on 8 marzo 2016 at 8:00 am

HEAVY-EYES
Heavy Eyes
è uno studio di design.
I suoi fondatori: Matt Cavanaugh e Kathleen Scudder si occupano di creare accessori.

Memento Mori” è una pura licenza creativa.
Tuttavia mette in evidenza la capacità di dar forma ad idee.
Tutto ciò con il semplice assemblaggio di scampoli in pelle sezionati, intagliati ed assemblati con una certa malizia. Nel loro laboratorio di Brooklyn, NY, assicurano di eseguire ogni articolo a mano.
Leggi il seguito di questo post »

Otto Fuchs: sottobicchieri in pelle ispirati da una Porsche 911

In Oggettistica on 4 novembre 2015 at 8:00 am

otto-fuchsOtto Fuchs è un’azienda che produce cerchioni.
Difficile per loro trovare qualcosa che possa catapultare il loro interesse per qualcosa di vezzoso ed effimero.

La dimostrazione che a questo aspetto non via sia alcun limite prescritto, lo si evince da questi sottobicchieri in pelle. Riprendono, per imprimitura, la foggia delle vecchie Porsche 911.
Un disegno geometrico facilmente distinguibile e che spesso caratterizza ancora i modelli in produzione.
Leggi il seguito di questo post »

Andrea Cardone: caschi ed accessori in pelle

In Case history on 19 giugno 2015 at 11:30 am

andrea-cardonePortavoce in chiave moderna della scuola pellettiera campana, il marchio Andrea Cardone nasce nel 2004.
A dispetto di una recente costituzione, l’azienda è il risultato di una tradizione familiare di oltre 50 anni.

In testa, lo stesso Andrea Cardone, titolare e fondatore dell’omonima realtà, che sin da ragazzo frequentava assieme al padre e al nonno le botteghe artigiane di Napoli.

Oggetto principale di suo interesse sono i caschi in pelle, dai quali si sono sviluppati successivamente alcune linee di borse ed accessori.
Leggi il seguito di questo post »

Legno e pellame: i due elementi delle borse di Damien Beal

In Oggettistica on 10 novembre 2014 at 8:00 am

damien-bealAlcune forme in legno di betulla costituiscono l’ortitura.
Un pellame conciato e rinforzato si adatta rivestendo l’esterno.

Sono le borse del designer francese Damien Beal.
La serie comprende tre soluzioni: a forma di botte, a forma di valigetta, e la più piccola, quella da ancorare sotto sella.
Leggi il seguito di questo post »

Le borse di Kjøre Project

In Accessori abbigliamento on 3 ottobre 2014 at 9:30 am

kjøre-project.1

Kjøre Project è un brand dal nome norvegese, ma dall’anima italiana, che propone accessori fatti con pellami di qualità caratterizzati da uno stile pulito e minimale.
Sono prodotti capaci di durare nel tempo, prodotti artigianalmente in Italia con molta cura e attenzione.

Portafogli, portamonete, cinture, cover per telefonino, porta documenti e borse, fatti con pellami che vengono dalla Nuova Zelanda che nel tempo acquisiscono carattere: screpolature, cicatrici, graffi, rughe, diventano segni di distinzione.
Come per il buon vino.
Leggi il seguito di questo post »

Nonusual: kit fai-da-te per biciclette

In Ispirazioni on 12 settembre 2014 at 8:00 am

gropes

C’è chi la bici ama costruirsela, entusiasta della propria originalità e personalizzazione.
Nonusual vende sul proprio e-shop un kit fai da te di nastri in pelle per ottenere manubri e manopole ispirati ai grip di una volta.
Disponibili in due grandezze, una più corta (dimensione manopola) e l’altra più lunga (per avvolgere tutto il manubrio), i Gropes arrivano a casa con già i forellini dove far passare il laccio che li tiene uniti.

Di tutti i colori, dalla pelle naturale al blu, in abbinamento a lacci di altrettanti colori.
I Gropes sono rigorosamente in morbida pelle made in Italy, che si modella facilmente sul manubrio.
Per realizzare con poco anche dei veri e propri trofei.
Leggi il seguito di questo post »

Polytuft: un tappeto in patch di pelle

In Arredo, Riciclo on 10 aprile 2014 at 8:00 am

ETICHETTA-JEANS
La piccola patch in pelle sul girovita è uno dei dettagli più comuni riscontrabile su un capo in jeans.
Quasi ogni pantalone ne presenta uno.

Diverso invece è pensare di cucirle insieme per poi farne un tappeto.
L’idea è venuta ad una equipe di Pulytuft, la quale ha pensato di raccogliere le etichette da un innumerevole quantità di jeans usati, per poi unirle fra loro.
Leggi il seguito di questo post »

Marc Marmel: borse sull’esempio di Hermès e Louis Vuitton

In Accessori abbigliamento on 10 gennaio 2014 at 12:30 pm

marc-marmel-bagIspirate a modelli storici,  le borse di Marc Marmel continuano a proporre un design piacevolmente sofisticato.
Le linee di Hermès e Louis Vuitton si ripetono attraverso la pelle invecchiata tipiche del vintage.

La delicatezza della sete interna ne traccia il connubbio tra vecchio e nuovo.
L’unico rammarico è un sito web quasi inguardabile.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: