Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Plastica’

Dinara Kasko: prototipare nuove forme per il cake-design

In Tecniche digitali on 6 settembre 2017 at 9:00 am

L’ucraina Dinara Kasko, pensa nuove forme, lavora con algoritmi matematici e restituisce stampi per dolci utilizzando stampanti 3D.
In molti dei suoi progetti, si avvale della presenza di scultori, matematici e chef.
Riesce così a realizzare i modelli che poi utilizza per stampare stampi dedicati in silicone e più genericamente di materie plastiche.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Il progresso del sol levante secondo Takahiro Iwasaki

In Arte on 2 giugno 2017 at 8:00 am

Takahiro Iwasaki è un artista nato ad Hiroshima.
Realizza intricate sculture di paesaggi in miniatura utilizzando materiali inaspettati: asciugamani da bagno, nastro isolante, setole di spazzolini da denti e capelli umani.

Al centro del suo interesse pare essere la storia industriale del Giappone, così Iwasaki ricrea fabbriche, ruote panoramiche e torri radio.
Leggi il seguito di questo post »

Rigenerare complementi d’arredo come Tatiane Freitas

In Arredo, Riciclo on 30 novembre 2016 at 8:00 am

tatiane-freitasMy Old New Chair” è il titolo conferito ad una prima parte di un progetto dell’artista Tatiane Freitas.
Si tratta di un recupero conservativo di complementi di arredo danneggiati e da lei implementati con “protesi” in materiale plastico.

La tecnica coglie ispirazione dalla quella pratica giapponese meglio conosciuta sotto il termine di “kintsugi“, restituendo nuova vita a manufatti che contengono una loro storia.
Leggi il seguito di questo post »

Qashqai Black Edition: il “potere” della stampa 3d

In Curiosità, Tecniche digitali on 5 ottobre 2016 at 8:00 am

grace-du-prezCome evento collaterale per la promozione del modello Qashqai Black Edition, la casa automobilistica giapponese Nissan ha chiesto diversi artisti, tra cui Grazia Du Prez, di costruire una replica di questo modello utilizzando esclusivamente penne 3D.
Un complesso e impressionante lavoro ha richiesto quasi 14 chilometri di figlio di plastica.
Ma la replica è pressochè perfetta.
Leggi il seguito di questo post »

Le sculture a palloncino di Masayoshi Matsumoto

In Arte on 16 agosto 2016 at 8:00 am

masayoshi-matsumoto.3Pur non apprezzando molto chi si destreggia con i palloncini, quando ho visto le opere dell’artista giapponese Masayoshi Matsumoto ho dovuto mio malgrato ricredermi.

Utilizzando una moltitudine di colori e forme, “scolpisce” creature ben lontane a quanto siamo abituati a vedere. Insetti, isopodi giganti, babbuini, e lucertole squamose, si fanno largo attraverso un portfolio presso cui vi rimandiamo con un link a piè di pagina.
Leggi il seguito di questo post »

Pepsi: … quella bottiglia a forma di “manubrio”

In Curiosità, Ispirazioni, Packaging on 28 giugno 2016 at 8:00 am

pepsi-bottiglia-a-manubrio.1La bottiglia di Pepsi Light che diventa un manubrio ginnico non esiste.
Alcuni siti ne hanno pubblicizzato il lancio imminente ma in realtà la bottiglia “dumbbell” non è neppure nei piani strategici dell’azienda.

Tuttavia ne percepiamo il senso: due litri d’acqua sono la quantità ideale da includere nelle tabelle di fitness.
Una bottiglia a forma di manubrio piena d’acqua sarebbe più opportuna.
Siamo quasi certi che qualcuno potrà trarne degli spunti idonei.
Leggi il seguito di questo post »

Fredrikson-Stallard: un divano a forma di roccia

In Arredo on 30 ottobre 2015 at 8:00 am

Fredrikson StallardLo studio che fa riferimento ai suoi fondatori: Patrik Fredrikson e Ian Stallard, è specializzato nella progettazione sperimentale e d’avanguardia.
E’ sulla base di questo “manifesto” che è stato elaborato un sofà del tutto particolare.

Sembra un grande masso, ma nella sua anima nasconde una seduta informale, mischiando l’elemento di arredo con l’elemento scultura.
Realizzato in poliuretano, fibra di vetro e poliestere, è solo uno degli elementi che compongono la collezione “Momentum“.
Leggi il seguito di questo post »

Un ambiente di lavoro arredato da cassette in plastica

In Ispirazioni on 20 luglio 2015 at 8:00 am

yalla-yallaUtilizzare un modulo ripetitivo per comporre qualcosa di più complesso è una pratica già conosciuta, ma questa installazione unisce alla sorpresa una certo aspetto pratico e funzionale.

Il collettivo Yalla Yalla ha utilizzato una serie smodata di cassette in plastica impilabili, per realizzare pareti divisorie e complementi di arredo.

Il risultato sorprende per efficienza ed una buona dose di buon gusto estetico finale.
Leggi il seguito di questo post »

Le sculture in plastica di Gilles Cenazandotti

In Arte, Riciclo on 12 agosto 2014 at 8:00 am

Gilles-CenazandottiIspirato dalla massa di detriti e oggetti che il mare restituisce a riva, l’artista Gilles Cenazandotti rigenera e ricicla parti in plastica.

Accendini, sandali infradito, tubetti di crema solare ed altri prodotti derivati della nostra cultura dell’usa e getta si trasformano in sculture di animali.

Leggi il seguito di questo post »

Chewbeads: bigiotteria da masticare

In Ispirazioni on 17 giugno 2014 at 8:00 am

chewbeads.2

L’iniziale “freddezza” trasmessa dal materiale siliconico è debitamente compensata dal calore conferido dalle varianti cromatiche.

Collane e bracciali composti da elementi morbidi inanellati.
Si tratta di una seria di “gioielli” per bambini da masticare, ideali per la fase di dentizione delle gengive.

I Chewbeads sono realizzati al 100% in silicone con ingredienti atossici e sono lavabili in lavastoviglie.
Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: