Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

Posts Tagged ‘Strumenti’

Mark Korven: uno strumento per effetti di suspense

In Curiosità on 5 luglio 2017 at 8:00 am

Il compositore Mark Korven ha voluto creare i suoni perfetti per i film horror.
Stanco di usare ausili digitali ha pensato di costruirsene uno che potesse assolvere alle sue esigenze di compositore per il cinema.

Per produrre gli effetti originali necessari per evocare momenti mozzafiato di sospensione, ha collaborato con il produttore di chitarre Tony Duggan-Smith.
Anima fondante dello strumento è una serie di righelli metallici incurvati.
Leggi il seguito di questo post »

Prisma Guitars: chitarre da legno di riciclo

In Riciclo on 29 luglio 2015 at 1:30 pm

prisma-guitars.3Nick Pourfard è uno studente di 22 anni.
Recentemente ha creato il marchio Prisma Guitars.
Qui unisce le sue due passioni: per la musica e per gli skateboard.

Falegname autodidatta, recupera vecchi skateboard utilizzando le stesse tavole per forgiare chitarre.
I suoi modelli non sono replicabili.
Nick applica la sua tecnica per soddisfare musicisti desiderosi di possedere un “pezzo” unico e inimitabile.
Leggi il seguito di questo post »

“Torso Bass”: una chitarra basso secondo la visione di Gergő Csicsics

In Ispirazioni on 3 aprile 2015 at 8:00 am

torso-bassSecondo il giovane ungherese Gergő Csicsics, uno strumento di lavoro non esclude il fatto che possa contenere  la forma di una vera e propria scultura.
Per giudicare il suo progetto dal titolo “Torso Bass” non abbiamo alcuna conoscenza musicale, ma siamo certi del fatto che tanto lavoro non si si basato semplicemente sullo studio della forma.

Tutte le parti in legno sono in essenza di acero, ad esclusione delle due piastre di copertura sul retro realizzate in faggio.
Leggi il seguito di questo post »

“País de pandereta”: uno strumento dalle forme iberiche

In Oggettistica on 13 dicembre 2014 at 8:00 am

paìs-de-panderetaAlberto Arza,  Eva Garcia e Roberto Cortés condividono uno studio a Castellón, in Spagna.
Un loro recente progetto dal titolo “País de pandereta”, il cui significato è paese del tamburello, trae ispirazione da una poesia di Antonio Machado, dove il poeta associa la Spagna al suono dello strumento stesso.

“País de pandereta” non è altri che un tamburello, dove la sua forma riprende in senso letterale le parole dei versi, mentre i campanelli e la gestualità con il quale viene suonato, sono una metafora riferita ad una scossa della quale il paese avrebbe bisogno.
Leggi il seguito di questo post »

Bohemian Guitars: il progetto di reciclo di Adam and Shaun Lee

In Riciclo on 18 novembre 2013 at 8:00 am

bohemians-guitars

Adam and Shaun Lee costruiscono chitarre elettriche da confezioni in latta.
Sono entrambi cresciuti in Sudafrica a Johannesburg.

Qui hanno imparato a usare ogni tipo di materiale per creare strumenti musicali.
Oggi i profitti della loro musica sono devoluti a progetti di beneficenza tesi ad introdurre i bambini all’esercizio della musica.

“Abbiamo iniziato questo progetto costruendo i nostri strumenti in cantina, trovando il modo di trasformare in strumenti, vecchie lattine di olio”.
Leggi il seguito di questo post »

Gli strumenti in legno di Sam Weller

In Curiosità on 18 luglio 2012 at 6:32 pm


Descrivere Sam Weller non è semplice,  giudicarlo lo è ancor di più.
Resta il fatto che ha avuto un’intuizione.

Ha creato dei morsetti in legno con una tecnica del tutto particolare.
Lo scopo era di applicarli a delle assi di legno ed utilizzare il tutto come fosse uno xilofono.

A quanto pare ci è riuscito. Collegando i singoli “pezzi” a degli amplificatori è riuscito a dar vita ad un progetto dal titolo “Public Resonance”.
Leggi il seguito di questo post »

Fazioli: pianoforti a coda e da concerto

In Case history on 10 maggio 2012 at 7:44 am


Passione per la musica, competenza scientifica, grande abilità artigianale.
Fazioli è una realtà di Sacile nata nel 1981 per mano di Paolo Fazioli: ingegnere e pianista.

Un sito ampio e dettagliato lascia ripercorrere tutte le fasi di costruzione, dalla scelta dei materiali all’intonazione ed alla accordatura.

Fazioli è una realtà affermata che in pochi anni ha saputo rinnovare l’immagine di un artigiano a cavallo tra tradizione ed innovazione tecnologica.
Leggi il seguito di questo post »

Liuteria: curiosare sopra un banco di lavoro

In Case history, Curiosità, Itinerari on 3 maggio 2012 at 8:30 am


Il disordine composto di un banco di lavoro.
Accessori che parlano di un mestiere, nel caso specifico quello di un liutaio.

Le immagini che inseriamo sono state “rubate” da una piccola installazione durante uno dei tanti eventi del fuorisalone che hanno riempito le serate durante la settimana dedicata al Salone del Mobile.

L’occasione ci è bastata per cercare in rete un laboratorio vero e proprio nella patria della liuteria ed al quale vi rimandiamo.

Si tratta della “bottega” di Philippe Devanneaux, il quale oltre che proporsi come costruttore e restauratori di violini apre le porte ai visitatori più disparati.
Quaranta minuti di visita guidata durante la quale ci si immerge nel mondo appassionante della liuteria con strumenti in costruzione o in fase di restauro, le sue vernice realizzate con profumate resine naturali, gli attrezzi specifici del mestiere, i legni e i trucioli.


Leggi il seguito di questo post »

Miniguitars: fedeli riproduzioni in scala 1:4

In Case history, Oggettistica on 20 aprile 2012 at 7:50 am

L’idea dello staff di Miniguitars è stata quella di riprodurre fedelmente le chitarre di personaggi che hanno scritto la storia della musica.
Tutti i modelli stanno nel palmo di una mano e sono circoscritti in una dimensione di circa 25 cm.

Ogni chitarra è interamente fatta e dipinta a mano.
Una decorazione veramente notevole a partire dalle rifiniture, come le venature del legno, fino alle vere e proprie corde.

Ogni mini chitarra in scala 1 a 4, è in robusto legno di mogano e prevede tutti i particolari che una vera chitarra dovrebbe avere.

Tutti i modelli di chitarre e batterie vengono realizzate seguendo i modelli originali suonati da alcuni tra i più grandi artisti di fama internazionale.
Un idea dedicata ad appassionati e collezionisti sempre alla ricerca di un nuovo gadget o di un feticcio dedicato.
Leggi il seguito di questo post »

Fender: curiosare in una fabbrica di strumenti

In Curiosità on 7 aprile 2012 at 9:20 am


Fender ricopre un ruolo importante per la sua produzione di strumenti musicali a prezzi accessibili.
Produce ogni giorno più di 2000 strumenti, ma nonostante questo, tutte le procedure rispettano un iter artigianale seppur elaborato e riadattato alla millesima potenza.

Le ragioni dell’enorme successo delle chitarre Fender stanno nell’aver introdotto numerose innovazioni in controtendenza con la tradizione costruttiva dell’epoca, andando a creare qualcosa di totalmente diverso dagli strumenti ai quali i musicisti erano abituati e credendo in soluzioni che erano state bandite dagli altri marchi storici, come il “gigante” Gibson.

Oggi entriamo nei laboratori attraverso un video accelerato che riprodurrà tutti i passaggi che una chitarra Fender percorre prima di considerarsi prodotto finito.


Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: