Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

“Grow”: la nuova installazione di Daan Roosegaarde

In Curiosità on 22 gennaio 2021 at 6:00 pm

Distribuita su un fitto campo di porri nei Paesi Bassi, c’è una nuova installazione artistica.
Daan Roosegaarde ha illuminato un’area da 20.000 mq, mettendo in evidenza le piante e le loro difficoltà di sopravvivenza.

In “Grow“, questo il titolo dell’installazione, l’artista e designer olandese, noto per esposizioni luminose e interattive, ha “impiantato” luci rosse, blu e ultraviolette che brillano verticalmente sul raccolto e si spostano in un movimento affascinante.

Dusciana Bravura: declinare le “murrine” in coccarde e medaglie

In Oggettistica on 21 gennaio 2021 at 8:00 am

Dusciana Bravura lavora tra Venezia e Ravenna.
Con un trascorso all’Istituto d’arte del Mosaico ha saputo declinare le “murrine” in qualcosa di ancora inesplorato.

Sotto le sue mani diventano coccarde e medaglie.
Da buona mosaicista ha saputo iniettare nuova energia in una tecnica quasi inflazionata.

I piccoli arazzi di María Hernández

In Oggettistica on 20 gennaio 2021 at 8:00 am

María Hernández ha iniziato la sua pratica per una passione smisurata del lavoro artigianale.
L’ha scoperta quando ha imparato a tessere arazzi con un telaio a pettine.

A poco a poco, le sue creazioni e le sue tecniche sono diventate via via la sua professione, continuando così a tramandare la tradizione millenaria della tessitura a telaio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: