Nuove forme e interpretazioni per reinventare ciò che viene fatto da sempre

I paesaggi astratti di Jason Anderson

In Arte on 19 agosto 2019 at 8:00 am

Jason Anderson ha sede nel Regno Unito.  Dipinge paesaggi urbani astratti utilizzando patch pixel di pittura ad olio dai toni pastello.

Ogni lavoro è espresso su tela di lino è contiene sempre un singolo punto focale di giallo brillante che di solito rappresenta il sole che sorge o tramonta, sebbene nel dipinto sembra che la luce provenga sempre da una fonte luminosa in avvicinamento.

Annunci

Gli intricatissimi disegni di PaperBlue

In Curiosità on 14 agosto 2019 at 8:00 am

JaeCheol Park, che porta con se uno pseudonimo artistico: PaperBlue.
Crea intricati disegni come fossero bozze architettoniche.

Piuttosto che immaginare un edificio vero e proprio, Park utilizza l’estetica illustrativa classica per formare fantastici ambienti urbani in cui le strutture appaiono e scompaiono, inglobandosi l’una nell’altra in una foschia di motivi geometrici.

Il mondo surreale di Genesis Belanger

In Arte on 13 agosto 2019 at 8:00 am

Utilizza gres, porcellana e cemento. Genesis Belanger stravolge e plasma oggetti familiari in scenari surreali. L’artista, con sede a Brooklyn, spesso raffigura arti distaccati, denti fuori posto e cibo.
Capita allora di ritrovare una scultura che mostra un hot dog sormontato da senape e che scompare in una borsetta simile alla bocca. Oppure di trovarne un’altra dove due dita disarticolate stringono una penna dalla struttura flaccida.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: